Connect with us

Calciomercato

Pressing su Kone: ok dal Frosinone, contatti in corso con l’entourage. Gli fa posto Mazzarani?

AGGIORNAMENTO ORE 16.45. C’è l’ok del Frosinone, Moussa Kone viaggia spedito verso la Salernitana. In giornata previsti nuovi contatti tra l’entourage del calciatore ed il management granata per arrivare alla definizione della trattativa che può portare il forte centrocampista ivoriano in granata. L’Ascoli è ormai nelle retrovie, nella mente dell’ex Cesena c’è solo la Salernitana anche grazie al corteggiamento serrato di Colantuono che lo conosce fin dai tempi dell’Atalanta. Kone, però, ha fretta di chiudere e di aggregarsi alla sua nuova squadra, considerando che il Frosinone lo ha escluso dalla tournée in Canada e lo ha lasciato in Ciociaria ad allenarsi da solo.

 

AGGIORNAMENTO ORE 15. Kone e la Salernitana, si va avanti a grandi passi. L’intervento di Stefano Colantuono ha fatto tentennare il centrocampista ivoriano, già promesso dell’Ascoli. Il club granata ha sorpassato i marchigiani nella corsa al forte interno messo in lista di sbarco dal Frosinone. Potrebbe cedergli il posto Andrea Mazzarani, uno degli innesti della sessione di mercato ancora in corso. L’ex Catania pare non aver convinto lo staff tecnico granata anche per la sua complicata adattabilità al 3-5-2.

 

AGGIORNAMENTO ORE 14. Conferme totali sull’interessamento della Salernitana per Moussa Kone. Il club granata prova a mettere la freccia e sorpassare l’Ascoli che s’era mosso per tempo con l’entourage del calciatore ed il Frosinone. I ciociari lo hanno messo in lista di sbarco e sono disponibili a cederlo in prestito, provvedendo anche alla compartecipazione di parte del pesante ingaggio. Ma l’affare con i bianconeri s’è stoppato al momento del nero su bianco. Kone ha chiesto tempo per riflettere. Il motivo? Il pressing della Salernitana ed in particolare di Stefano Colantuono che lo conosce fin dai tempi dell’Atalanta. Il trainer granata vuole esperienza, qualità, personalità ma anche struttura fisica nella zona nevralgica del campo. Kone è un vecchio pallino del trainer granata che gradirebbe riaverlo alle proprie dipendenze. L’ex Cesena agisce prettamente come interno di centrocampo.

 

Moussa Kone è uno dei centrocampisti maggiormente richiesti in serie B. Per lui, che è di proprietà del Frosinone, si sono mosse diverse società e l’Ascoli del nuovo direttore sportivo Antonio Tesoro ha già un discorso molto ben avviato con l’entourage dell’ivoriano classe ‘90. Ma nelle ultime ore la Salernitana sta provando a capire se ci siano o meno i margini per un inserimento last minute, che potrebbe essere favorito dagli ottimi rapporti che intercorrono tra il management granata e l’agente del calciatore.

Una richiesta d’informazioni, ad oggi, che magari porterà a qualcosa di più nei prossimi giorni. L’operazione, però, non sarebbe semplicissima. Dopo il campionato vinto in Ciociaria, infatti, l’ingaggio di Kone è schizzato alle stelle ed ora si aggira intorno ai 400mila euro.

La Salernitana sarebbe interessata e starebbe cercando di impostare un discorso sulla base di un prestito, sperando che il Frosinone dia successivamente una mano accollandosi parte del lauto ingaggio. Lo scorso anno Kone ha totalizzato 27 presenze tra Cesena e gialloblù, decidendo di tornare a Frosinone nel corso del mese di gennaio per restare più vicino ai propri affetti: difatti, la consorte del coloured è originaria di Ferentino, paese alle porte del capoluogo ciociaro.

Ma adesso, in serie A, lo spazio in mediana potrebbe restringersi e dunque il calciatore sta portando avanti diverse valutazioni che dovrebbero portarlo, con ogni probabilità, a scegliere nuovamente di misurarsi con la serie B. E come detto l’Ascoli è in pole-position, con la Salernitana che sta provando in maniera anche abbastanza convinta a metterla in discussione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in Calciomercato