Connect with us

News

Lutto Salvucci, il magazziniere granata ha perso il papà e non era all’Arechi: il cordoglio

Non è passata inosservata l’assenza di Gerardo Salvucci, solerte magazziniere della Salernitana, che stasera non era presente a bordo campo all’Arechi come suo solito. Un grave lutto ha infatti colpito nella giornata di ieri il collaboratore cilentano del club, che ha perso il papà a causa di una brutta e improvvisa malattia. Da oltre sette anni a questa parte – è tra i pochi superstiti del primissimo Salerno Calcio – Salvucci fa la spola tra Salerno e Sapri, cittadina dove vive, per garantire sempre l’occorrente ai calciatori granata. Il primissimo ad arrivare – spesso al mattino presto – l’ultimo ad andar via ogni giorno, già col buio. E le trasferte in furgone, andata e ritorno, col collaboratore Rosario Fiorillo per lavorare duramente e costantemente nell’ombra.

La società, lo staff e ovviamente la squadra, che ha in “Gerry” un prezioso punto di riferimento professionale (ma anche sul piano della simpatia, dell giovialità e della disponibilità incondizionata) si sono stretti attorno al magazziniere nel tentativo di alleviarne il dolore. L’intera redazione di SalernitanaNews.it intende fare altrettanto ed esprime il proprio sincero cordoglio alla famiglia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News