Connect with us

News

Lunedì di riposo, domani ripresa verso la Roma: per i giallorossi prima c’è il Bodo

Giornata di riposo per la Salernitana, che riprenderà la preparazione domani mattina alle 11 al Mary Rosy. Ieri, invece, il gruppo di Nicola è tornato subito in campo ad allenarsi: differenziato e scarico per chi ha partecipato alla gran parte dei minuti del match contro il Toro, mentre per gli altri partitina in modo da mettere ritmo gara nelle gambe.

Mou, testa in Norvegia

Domenica delle Palme a Roma sarà tosta. I giallorossi sono in serie positiva da dieci partite e “vedono” il quarto posto a cinque punti. In mezzo alla settimana che conduce alla gara contro i granata, però, la squadra di Mourinho dovrà affrontare la trasferta in Norvegia in casa del Bodo/Glimt per l’andata dei quarti di finale della Conference League (giovedì 7 aprile ore 21). Chissà che il viaggio non possa fiaccare i giallorossi, dotati comunque di una quantità e qualità di organico nettamente superiore. Contro la Salernitana mancherà però capitan Pellegrini, ammonito ieri a Genova contro la Samp: era diffidato, sarà squalificato. A proposito di stop da parte del giudice sportivo, nelle file dell’ippocampo mancheranno Fazio (espulso col Torino) e Bonazzoli (ammonito sabato, anche lui era diffidato).

Ribéry di nuovo titolare?

Nicola dovrà decidere come rimpiazzare gli squalificati. C’è tutta una settimana ancora per decidere ma, se il trainer decidesse di confermare lo stesso assetto tattico proposto contro il toro, sembra in vantaggio Dragusin per un posto in difesa. Il romeno, reduce dalla convocazione in Nazionale, potrebbe essere preferito a Gagliolo e Ranieri, quest’ultimo comunque provato braccetto a sinistra la scorsa settimana. Per quanto riguarda l’attacco, in rampa di lancio dovrebbe esserci Ribéry per un posto da titolare: il francese ha cominciato il ramadan, mese sacro islamico in cui i praticanti si astengono dal mangiare e dal bere dall’alba al tramonto. Lo ha annunciato sui social nei giorni scorsi, facendo i suoi auguri agli altri praticanti musulmani. Come lui anche l’altro granata, Kechrida.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News