Connect with us

Serie B

LIVE. Serie B 2020/21, il sorteggio: esordio con la Reggina, match natalizio con l’Entella. Col Pescara l’ultimo atto

Concludiamo il nostro live rimandandovi all’articolo completo con tutto il calendario 2020/21 della Salernitana (clicca qui). Vi diamo appuntamento tra pochissimo per il nostro speciale, sulla pagina Facebook di SalernitanaNews e su Radio Alfa Lab, per commentare il sorteggio del calendario. Clicca qui, invece, per il calendario completo del campionato.


Si chiude quindi il sorteggio del calendario della Serie B 2020/21. Così Mauro Balata al termine: “È stata una stagione anomala, finita tardi, ma siamo riusciti a completarla, giocando tutte le partite e rispettando il merito. Ora si riprenderà con la stessa determinazione, combattendo contro il Covid, ma adottando gli giusti strumenti. Il campionato cresce di continuo tecnicamente, con tante nuove società importanti. Siamo il campionato degli italiani perché siamo vicini alla gente di tutti i territori”.

ORE 19.48 – Salernitana-Pescara alla 19^.

ORE 19.47 – Empoli-Salernitana alla diciottesima.

ORE 19.47 – Salernitana-Pordenone alla 17^.

ORE 19.47 – Monza-Salernitana per il sedicesimo turno.

ORE 19.46 – Alla 15^ Venezia-Salernitana.

ORE 19.42 – Salernitana-Entella alla quattordicesima.

ORE 19.42 – Frosinone-Salernitana alla tredicesima.

ORE 19.42 – Lecce in casa alla dodicesima.

ORE 19.41 – All’undicesima Brescia-Salernitana.

ORE 19.40 – Al decimo turno Salernitana-Cittadella.

ORE 19.35 – Nona giornata: Cosenza-Salernitana.

ORE 19.35 – Ottava giornata: Salernitana-Cremonese.

ORE 19.34 – Spal-Salernitana alla settima.

ORE 19.34 – Per il sesto turno Salernitana-Reggiana.

 

ORE 19.34 – Salernitana-Ascoli alla quinta giornata.

ORE 19.27 – Quarta giornata: Vicenza-Salernitana.

ORE 19.27 – Alla terza giornata Salernitana-Pisa.

ORE 19.25 – Impegno in trasferta per il secondo turno, granata di scena a Verona contro il Chievo.

ORE 19.20 – La prima giornata ha riservato alla Salernitana la sfida contro la Reggina all’Arechi.

ORE 19.15 – A breve il via al sorteggio, presenti tanti dirigenti delle società cadette. Nessun rappresentante però per la Salernitana.

Il numero uno della Lega B Mauro Balata ha parlato prima del sorteggio: “Siamo il campionato degli italiani e lo rappresentiamo con tutte le società. Cerchiamo di portare avanti un calcio etico e responsabile, insieme alla nostra gente che abita tutte le città. Cerchiamo di fare il massimo e di portare avanti iniziative importanti, anche in un periodo difficile come questo. Portare a termine lo scorso campionato è stato un segnale di forza e compattezza, con tutte le società. La Serie B è ripartita rispettando tutte le regole, mantenendo il format e garantendo il merito sportivo. Insieme a tutte le istituzioni abbiamo individuato degli strumenti per far proseguire il calcio, garantendo lo spettacolo. Speriamo ora di riabbracciare i tifosi nei nostri stadi. Abbiamo portato avanti tante iniziative fuori dal campo, anche durante il periodo del Covid. Penso al progetto B come Bambini, all’aiuto al CNR. Il messaggio da far passare è quello di essere una Lega che pensa anche al sociale”.

ORE 19 – È cominciata la cerimonia di presentazione del calendario 202/21 nella location di Piazza dei Miracoli a Pisa.


La Serie B svelerà il suo calendario a partire dalle 19 in piazza del Duomo a Pisa e la redazione di SalernitanaNews.it seguirà in diretta lo svolgimento del sorteggio. Diciannove giornate che avranno inizio venerdì 25 settembre con l’open day e si chiuderanno il 7 maggio, sempre di venerdì. Date compresse, niente soste lunghe. Addio, ad esempio, al mese di gennaio con venti giorni di relax. Confermato il format natalizio con gare il 27 e il 30 dicembre e il 3 gennaio. Si gioca anche a Pasquetta (lunedì 5 aprile), così come sarà rispettata la sosta per gli impegni delle nazionali anche visti i numerosi giocatori convocati durante questi impegni (11 ottobre, 15 novembre e 28 marzo) a cui si aggiungerà il weekend del 9-10 gennaio. Saranno ben otto i turni infrasettimanali: 20 ottobre, 15, 22 e 30 dicembre, 9 febbraio, 2 e 16 marzo, 20 aprile.

Se nelle precedenti annate c’era sempre una certa curiosità da parte dei tifosi della Salernitana, vogliosi di scoprire il cammino della propria squadra del cuore, conoscere le date dei derby più sentiti e di organizzare le trasferte al più presto, adesso questa attesa sembra essere sostituita, nel migliore dei casi, dall’indifferenza. Non solo, c’è chi protesta in maniera civile attraverso i social ufficiali della Lega B, che nel pomeriggio ha pubblicato un’immagine con la collocazione geografica delle regioni rappresentate nel campionato cadetto (domina il Veneto con quattro rappresentanti). Al di sotto dell’immagine postata dal social media manager letteralmente una pioggia di commenti da parte di account di tifosi granata, tutti con un messaggio più o meno unico: No alla multiproprietà. Un’iniziativa che chiaramente simboleggia la voglia di far uscire dai confini locali la problematica riscontrata dagli appassionati granata.

PREMI F5 DALLE 19 PER GLI AGGIORNAMENTI

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B