Connect with us

News

RILEGGI LIVE. Salernitana-Venezia 2-1: GAME OVER ALL’ARECHI!

SALERNITANA-VENEZIA 2-1

SALERNITANA (3-5-2): Sepe (19′ st Belec); Gyomber, Radovanovic, Fazio; Mazzocchi, Ederson, Bohinen, L. Coulibaly (17′ st Kastanos), Zortea (29′ st Ruggeri); Bonazzoli (17′ st Verdi), Djuric (39′ st Perotti). A disp: Russo, Di Tacchio, Obi, Dragusin, Capezzi, Gagliolo, Mikael. All: Nicola.

VENEZIA (3-4-3): Maenpaa; Svoboda (30′ st Nsamé), Caldara, Ceccaroni; Mateju (39′ st Johnsen), Ampadu, Peretz (18′ st Crnigoj), Haps (1′ st Ullmann); Aramu, Henry, Okereke (18′ st Busio). A disp: Bertinato, Tessman, Fiordilino, Nani, Cuisance, Makadji, Kiyine. All: Soncin.

Arbitro: Mariani di Aprilia (Costanzo/Passeri). IV uomo: Massimi. Var: Aureliano (Santoro).

Diretta: DAZN

Note: Marcatori: 7′ rig. Bonazzoli, 13′ st Henry, 22′ st Verdi; Angoli: 6-4; Ammoniti: Ceccaroni, Mateju, Svoboda, Ederson, Bohinen, Busio, Henry; Espulsi: Ampadu; Recupero: 2′ pt, 5′ st; Spettatori: 22200


F5 per aggiornare da pc

50′ st FISCHIA TRE VOLTE MARIANI!!!

48′ st Assalto Venezia, Salernitana rintanata.

45′ st Venezia in dieci, espulso Ampadu per fallaccio su Perotti.

39′ st Cambio Venezia, fuori Mateju dentro Johnsen. Fuori anche Djuric, dentro Perotti. Applausi per il bosniaco.

38′ st Punizione di Aramu, Belec prega e palla che esce di millimetri.

35′ st Djuric non impatta bene su corner.

30′ st Cambia anche Soncin, fuori Svoboda dentro Nsamé.

29′ st Fuori Zortea dentro Ruggeri.

26′ st Angolo di Aramu, blocca Belec.

22′ st ENTRA E SEGNA VERDIIII!!!! Rimpallo al limite su Ederson, Kastanos prova a calciare, la palla finisce a Verdi in area, sinistro che fulmina Maenpaa!

19′ st Il colpo al volto costringe Sepe ad uscire, dentro Belec.

18′ st Doppio cambio Venezia: fuori Okereke e Peretz, dentro Busio e Crnigoj.

17′ st Doppio cambio per Nicola: fuori Bonazzoli e Lassana, dentro Verdi e Kastanos.

17′ st Reagisce subito la Salernitana. Botta al volo di Bonazzoli, Ederson se la ritrova addosso e non riesce a deviare.

16′ st Check terminato, gol valido.

15′ st C’è un check in corso sulla posizione di Caldara. Intanto Sepe ha subito un colpo al volto.

13′ st PAREGGIA IL VENEZIA!! Caldara svetta di testa, Sepe para e la lascia lì segna sul tap in Henry!

13′ st Okereke ignora Ullmann e calcia da fuori, Sepe la mette in corner.

7′ st Bohinen manda a vuoto Mateju che lo stende, arriva il giallo.

3′ st Ci prova Aramu su punizione, palla larga.

1′ st Comincia la ripresa, cambia Soncin: fuori Haps dentro Ullmann. A bordo campo si scaldano Verdi, Kastanos e Ruggeri.

Così Federico Fazio a fine primo tempo: “Giochiamo al massimo come sempre, ma l’appoggio della gente aiuta. Dobbiamo segnare ancora altrimenti diventa difficile, dobbiamo ripartire bene nel secondo tempo”.

47′ Finisce il primo tempo.

46′ Due minuti di recupero.

42′ Radovanovic ci prova al volo su una smanacciata di Maenpaa, palla alta.

38′ Grande uscita bassa di Sepe a murare Okereke, ma l’attaccante era in offside.

37′ Succede di tutto nell’area granata, punizione di Mazzocchi, Gyomber rovescia, Bonazzoli la rimette in mezzo, Fazio liscia e Djuric va di zampata. Salvataggio sulla linea di Caldara.

34′ Sponda di Djuric e botta di Lassana, palla in curva.

31′ Botta di Radovanovic su punizione, palla rasoterra e facile per Maenpaa.

26′ Mischia nell’area granata. Arriva Aramu che calcia a botta sicura col destro, lo mura Radovanovic

22′ Ederson sfiora un super gol, toccando una palla con un tacco interno che termina di pochissimo a lato.

21′ Prova ad uscire la Salernitana guadagnando un corner.

18′ Prova a fare possesso il Venezia.

13′ Continua a spingere la Salernitana, ci provano Ederson e Lassana da fuori ma senza precisione.

7′ NON SBAGLIA BONAZZOLI!!!! SINISTRO ANGOLATO E MAENPAA BATTUTO!!! ESPLODE LA CURVA!!!!

5′ Ammonito Ceccaroni, sul dischetto c’è Bonazzoli.

5′ Mariani non ha dubbi dopo il check, è calcio di rigore!

4′ Proteste granata per un tocco di mani di Ceccaroni su una girata su Fazio. Mariani va al Var.

1′ Primo brivido per Sepe, girata di Ceccaroni in area, blocca il portiere granata.

1′ Si comincia, primo possesso per il Venezia.

A DAZN ha parlato anche il presidente Danilo Iervolino: “Oggi è una giornata difficile ma siamo pronti. Stiamo affrontando il tutto con sana tensione, ho parlato con i calciatori e sono convinti. Sabatini e Nicola sono due generali pronti alla battaglia. Il pubblico è la nostra gioia, il nostro vanto e il nostro orgoglio, quel qualcosa in più per vincere col Venezia”. Anche il tecnico lagunare Soncin si è espresso nel pre match: “E’ una sfida determinante per entrambe. Siamo consapevoli dell’importanza e i ragazzi sono determinati. Ho cambiato modulo per sensazioni, per i feedback che mi hanno mandato i ragazzi. A Torino ho avuto risposte positive e continuo su questa strada”.

Così l’attaccante del Venezia Henry: “C’è un’unica opzione: vincere. Non abbiamo scelta. Vincere per resistere ancora e stasera abbiamo un’ultima opportunità”. Queste le parole del granata Gyomber: “Guardiamo noi stessi, sappiamo cosa fare. Partita importantissima daremo il massimo. Ci carichiamo tanto, per noi la più importante è sempre quella che viene. Oggi giochiamo davanti ai nostri tifosi e vogliamo regalare loro una gioia immensa”.

AGGIORNAMENTO 17:35. Davide Nicola – come di consueto – segue il riscaldamento dei titolari e delle riserve da distanza ravvicinatissima.

AGGIORNAMENTO 17:30. Il presidente e l’AD a colloquio con Franck Ribéry a bordo campo. Il francese non è stato convocato per questa partita a causa di piccoli problemi muscolari. Dovrebbe rientrare con il Cagliari.

AGGIORNAMENTO 17:25. Danilo Iervolino, Chiara Giugliano e l’amministratore delegato Maurizio Milan in campo durante il riscaldamento: foto ricordo con la curva sud sullo sfondo.

AGGIORNAMENTO 17:23. Anche le squadre in campo per prepararsi al match: fischi per i lagunari, cori e applausi per la formazione di Nicola.

AGGIORNAMENTO 17:15. Portieri della Salernitana in campo per il riscaldamento prepartita accolti dal boato dell’Arechi.

Salernitana-Venezia finalmente si gioca, a distanza di quattro mesi. I granata vogliono affossare ancora di più i lagunari e mettere pressione al Cagliari, la squadra di Soncin vuole mantenere la speranza. La redazione di SalernitanaNews vi racconterà la serata, live dall’Arechi, minuto per minuto fino al fischio finale (F5 per aggiornare da pc), poi sul nostro portale cronaca, tabellino, pagelle, interviste e tutte le curiosità.

Torna titolare Radovanovic al centro della difesa, con Bonazzoli che va a fare coppia in avanti con Djuric: confermato, per il resto l’undici di Bergamo da cui escono Ruggeri e Verdi. Venezia spregiudicato con Aramu mezzala più le due punte (Okereke-Henry).

All’Arechi pubblico record con quasi 23mila persone presenti. Ovviamente c’è Danilo Iervolino, accompagnato dalla consorte, Chiara Giugliano. Presente anche il diesse Walter Sabatini che crede ciecamente nella missione salvezza. Squadre in campo per il sopralluogo prepartita: abbracci e saluti per Mazzocchi con i suoi ex compagni di squadra del Venezia.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News