Connect with us

News

Lega B, ecco i premi ai tifosi più fedeli: “Noi, aficionados dei Distinti. Siamo con Ventura e…”

Il dono è arrivato, come promesso dopo il lancio dell’iniziativa “Io gioco a casa”. La Lega B ha fatto recapitare la confezione regalo agli abbonati over 70 più affezionati, due per ogni società del campionato (clicca qui per leggere l’articolo). A Salerno sono stati Giuseppe Cicalese e Carmela Telese a sorridere con la bella confezione regalo: tanti articoli sul mondo della Serie B e della Salernitana, ricordi e sguardo al futuro.

Adesso si aspetta solo il campionato, Giuseppe e Carmela ci saranno: ”Lo stadio è la mia valvola di sfogo principale. A volte si gioisce, altre si soffre, ma è un momento di distrazione e mi manca tantissimo. Lì ho conosciuto tanti amici che mi conservano il posto ad ogni partita“, ha raccontato qualche giorno fa la signora Telese, 70 anni, sulle pagine del Mattino. “Alla Salernitana mi sono interessata fin da ragazzina. La squadra si recava in ritiro precampionato ad Acerno, io sono originaria di lì e andavo a vedere le partite di allenamento. Era il 1951. Per qualche anno, a causa del lavoro, ho dovuto mettere da parte la passione. Dal 1990, però, sono tornata assiduamente allo stadio. Soprattutto da quando sono in pensione, ogni anno mi abbono nei Distinti. Non mi ferma nessuno. Prima della sospensione avevo visto delle buone partite, con alti e bassi non imputabili all’allenatore. Stimo molto Ventura, lo vedo posato, serio e competente“. Sotto l’immagine pubblicata sui canali social della Salernitana della signora Carmela che riceve il kit (foto in alto da Instagram), il commento anche del principe Matteo Guazzo: “Sempre nel mio cuore”.

Felicità anche per il signor Giuseppe, 83 anni, (foto al lato, cortesia Il Mattino) che sorride guardando i regali: “Mi sento soddisfatto perché dopo aver dato tanto in sessant’anni, finalmente è la Salernitana a dare qualcosa a me. Ho seguito la squadra tante volte anche in trasferta fin dalla promozione del ’66 in B. Ora ho una certa età, però resto ancora tifoso accanito e, nonostante i piccoli acciacchi, sono sempre presente nei Distinti. Qualche amico voleva portarmi in Tribuna, ma dico la verità: lì ci sono troppi criticoni che pensano di capirne solo loro di calcio. Spero si torni presto a giocare, l’Arechi mi manca. Quest’anno abbiamo una buona squadra e non potevamo chiedere di meglio alla società. Spero che Ventura venga confermato anche l’anno prossimo”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News