Connect with us

News

Le inseguitrici perdono, destino salvezza (ancora) nelle mani dei granata

Gli ultimi 90′ decreteranno la terza squadra che andrà a fare compagnia a Venezia e Genoa in Serie B. Con la sconfitta di stasera del Cagliari, battuto in casa dall’Inter, la Salernitana ha sempre il destino fra le proprie mani, dovendo giocare il match-point all’Arechi contro l’Udinese.

Vittoria per salvarsi

La squadra di Davide Nicola è difatti attualmente quartultima con 31 punti, due punti sopra il Cagliari (29) e due sotto la Sampdoria (33), che ha però ancora due partite da giocare ma in ogni caso è salva aritmeticamente perché gli isolani, terzultimi, non possono raggiungerla. I granata potrebbero salvarsi certamente con un successo ai danni dei friulani, indipendentemente dai risultati delle altre: il Genoa è aritmeticamente in B dopo l’1-4 della Sardegna Arena (scontri diretti sfavorevoli con la Salernitana, nda), mentre i sardi giocheranno in trasferta a Venezia. Vincendo contro i bianconeri, Djuric e compagni potrebbero addirittura chiudere al quintultimo posto nel caso in cui la Samp dovesse perdere sia domani contro la Fiorentina che all’ultima contro l’Inter.

Gli altri scenari

Se la Salernitana dovesse pareggiare nell’ultima di campionato, potrebbe salvarsi solamente in caso di sconfitta o pareggio del Cagliari, impegnato fuori casa contro un Venezia già retrocesso. Questo perché in un eventuale arrivo a pari punti con i sardi e scontri diretti (nonché la differenza reti negli stessi dopo i due 1-1 stagionali) alla pari, si ricorrerebbe alla differenza reti generale che vede la Salernitana sfavorita. I granata potrebbero clamorosamente (ma molto, molto rischiosamente) salvarsi anche perdendo, qualora il Cagliari non riuscisse a portare a casa l’intera posta in palio nel match coi lagunari.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News