Connect with us

News

Ascoli tenta di sbancare Colantuono come nel 2017. Trainer granata ok nei precedenti con Vivarini

Per Stefano Colantuono quella di martedì sarà sicuramente una partita speciale. Il tecnico di Anzio è un ex della sfida, ad Ascoli ha giocato da calciatore per ben due stagioni, dal 1989 al 1991. 38 partite totali, nessun gol ma tante emozioni, nelle Marche Colantuono è sempre ricordato con affetto. Martedì però l’allenatore della Salernitana penserà solo ai tre punti, vincere non sarà facile ma sicuramente necessario.

COLANTUONO VS VIVARINI. Sarà solo la seconda partita tra questi due tecnici giocata a casa di Stefano Colantuono. L’unico precedente risale al 4 aprile 2017. Il Bari di Colantuono vinse 2-0 contro il Latina di Vincenzo Vivarini, martedì l’occasione per rinnovare la sfida.

COLANTUONO VS ASCOLI. Precedenti fortunati per Colantuono quando ospita la sua ex Ascoli, ma i marchigiani possono essere fiduciosi. Nelle 5 partite giocate contro i bianconeri, l’attuale tecnico della Salernitana ne ha vinte 4 ma l’ultima addirittura nel 2010. La striscia è iniziata quando Colantuono era a Perugia, 2-0 nella stagione 2005. L’anno dopo finì 3-1 a Bergamo, la prima delle due sfide con il trainer romano alla guida dell’Atalanta: l’altra, nel 2010 in Serie A finì 2-1 sempre per Colantuono. In mezzo l’1-0 di Torino. Dopo le prime quattro vittorie su quattro partite, Colantuono non incrociò più l’Ascoli fino al 2017. A Bari finì 0-1: è questo l’ultimo precedente contro i marchigiani che martedì proveranno di nuovo a far saltare il banco.

SALERNITANA VS VIVARINI. Torna all’Arechi Vincenzo Vivarini dopo che l’anno scorso subì una dura sconfitta con il suo Empoli. Finì 2-1 grazie alla doppietta di Bocalon che ribaltò la punizione di Manuel Pasqual, fu una delle partite che avvicinarono Vivarini all’esonero. Il tecnico dell’Ascoli arriva a Salerno per la quinta volta, i precedenti sorridono ai granata. Nelle altre quattro occasioni, solo alla prima partita Vivarini è riuscito a vincere. Era il 4 agosto del 2013 e in Coppa Italia il Teramo vinse a Via Allende per 3-0. L’anno successivo ci fu la vendetta del cavalluccio in Supercoppa di Lega Pro, 3-1 per i granata guidati da Gabionetta e Cristea. La prima sfida in campionato si giocò a Pasquetta 2017: Salernitana-Latina finì 2-1 grazie ai gol di Sprocati e Rosina. L’ultimo precedente, già citato, è il 2-1 contro l’Empoli della scorsa stagione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News