Connect with us

News

Tecnologia al servizio della Salernitana: granata testano allenamenti virtuali

La tecnologia avanza sempre di più nel mondo del calcio. Anche in casa Salernitana lo staff monitora costantemente (tramite GPS) le prestazioni dei calciatori, riuscendo a fornire ad ognuno un lavoro ad hoc. Senza dimenticare le riprese col drone. Il club sta valutando anche l’utilizzo della realtà virtuale, testata oggi in ritiro dai componenti dello staff che hanno indossato degli speciali visori. Un modo per svolgere lavoro propriocettivo e per esercitare riflessi, accelerazione, rapidità, attenzione e concentrazione. Capacità già esercitate dai calciatori nei classici allenamenti, la realtà virtuale sarebbe complementare e potrebbe essere d’aiuto, in termini di riflessi e attenzione, soprattutto ai portieri, ma anche agli attaccanti.

Tecnologia che va di pari passi quindi con il lavoro atletico. La squadra sta lavorando duramente agli ordini del “prof” Carlo Pescosolido e dell’altro preparatore Enzo Laurino che hanno programmato meticolosamente il tutto. Se nella prima settimana il lavoro fisico si è sviluppato più su lunghe distanze da percorrere e meno sull’intensità, in questa seconda settimana si punterà ad allenare forza e resistenza, accorciando le distanze e sollecitando rapidità ed esplosività. L’obiettivo? Pareggiare se non migliorare i parametri raggiunti dai calciatori nelle gare ufficiali. Fondamentale ovviamente il riposo per il recupero delle energie e non sovraccaricare. La Salernitana punta ad arrivare pronta il 22 agosto.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News