Connect with us

News

La lunga lotta per un posto in B: Gregucci avanza, Ronaldo esalta il Padova

Nel secondo turno dei playoff di Serie C, ultimo della fase limitata ai medesimi gironi del campionato, passano Alessandria, Padova, Potenza, Ternana e Triestina, che raggiungono il Novara (qualificato a tavolino per il forfait del Pontedera) e le già qualificate Renate, Carpi, Monopoli e Juventus U23.

La Triestina di Leo Gatto e Laverone ha battuto a domicilio il Sud Tirol (0-1), mentre la Ternana (con Iannarilli, Bergamelli, Mammarella e Palumbo titolari) passa il turno dopo l’1-1 interno contro il Catania di Mazzarani. Stesso risultato tra Potenza (in campo anche Gigi Silvestri) e il Catanzaro di Statella. Protagonisti due ex granata nelle altre partite: il centrocampista Ronaldo Pompeu da Silva ha regalato al suo Padova la vittoria di misura ai danni della Feralpisalò, mentre Umberto Eusepi ha timbrato il cartellino nel 3-2 con cui la sua Alessandria – guidata da Angelo Gregucci – ha fatto fuori il Siena dalla scalata alla B. Che resta, però, ancora lunghissima. Infatti la fase successiva – la prima nazionale – avrà luogo il 9 luglio. Oggi sono stati sorteggiati gli incontri, saranno: Monopoli-Ternana, Juventus U23-Padova, Carpi-Alessandria, Renate-Novara e Potenza-Triestina. L’ulteriore fase, che vedrà entrare in scena Carrarese, Reggiana e Bari, sarà sorteggiata il 13 luglio.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News