Connect with us

News

Inter ko una sola volta a casa Colantuono. E Inzaghino nel 2016 poteva essere granata

Quella di venerdì sarà la prima sfida assoluta tra Stefano Colantuono e Simone Inzaghi che, da calciatore, mai si è trovato a sfidare il tecnico di Anzio. L’ex attaccante vestiva però la maglia del Piacenza quando, il 17 gennaio 1999, pareggiò 1-1 all’Arechi (reti di Fresi e Dionigi). Sulla panchina dell’Arechi però Inzaghi si sarebbe potuto sedere nel giugno 2016 dopo l’esperienza con la Primavera della Lazio. Fu questa la scelta di Claudio Lotito che però dovette fare i conti con le dimissioni di Marcelo Bielsa; per Inzaghi allora si rispalancarono le porte della Lazio (aveva sostituito Pioli in corsa nella stagione 2015/16). A Salerno poi giunse Sannino.

Colantuono in casa contro l’Inter

Da calciatore Stefano Colantuono ha sfidato in sei occasioni l’Inter da padrone di casa, con un bilancio di due vittorie e quattro sconfitte. Vittoria per 1-0 nella stagione 1985/86 con la maglia del Pisa per Cola. Nella stagione successiva sconfitta invece per Colantuono, passato all’Avellino. L’Inter di Trapattoni vince al Partenio con un gol di Altobelli. Altra vittoria nerazzurra nella stagione 1987/88 per 1-3 al Partenio. Nel campionato 1988/89 Colantuono indossa la maglia del Como ed esce ancora sconfitto contro l’Inter del Trap per 1-2: gol di Ramòn Dìaz, pari di Giunta, gol vittoria di Aldo Serena. Vittoria nerazzurra anche contro l’Ascoli di Cola il 24 settembre 1989 con gol di Klinsmann. Nella stessa annata però i marchigiani vincono 2-1 in Coppa Italia. Otto volte in panchina Stefano Colantuono ha ricevuto l’Inter, con un bilancio di una vittoria, quattro pareggi e tre sconfitte. L’Inter batte l’Atalanta in Coppa Italia (Quarti di Finale) il 27 gennaio 2005, rete di Obafemi Martins. Finisce 1-1 la sfida della stagione 2006/07, a Ferreira Pinto risponde Figo. Altro pareggio per Cola, stavolta alla guida del Palermo, nella stagione successiva: al Barbera finisce 0-0. Termina 1-1 anche Atalanta-Inter del campionato 2011/12: al vantaggio ospite di Sneijder replica Denis. Prima e unica vittoria l’11 novembre 2012. Apre le marcature Bonaventura, pari di Guarìn per l’Inter di Stramaccioni, poi doppietta di Denis, gol finale di Palacio. Il terzo 1-1 tra le due squadre arriva il 29 ottobre 2013, reti di Alvarez e Denis. Poi due ko di fila per il trainer granata. L’Inter di Mancini espugna Bergamo 4-1 nella stagione 2014/15. Altra pesante sconfitta alla guida dell’Udinese il 12 dicembre 2015, poker nerazzurro firmato Icardi, Jovetic, ancora Icardi e Brozovic.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News