Connect with us

News

Il primo filmato della Salernitana ha 97 anni: Macte Animo 1919 lo riporta alla luce

Risale al 1925 il primo filmato che ritrae i calciatori della Salernitana in azione e la pellicola è stata riportata alla luce dall’associazione Macte Animo 1919. Un altro tassello emozionante, vecchio di 97 anni, che riemerge per emozionare gli amanti della squadra granata.

Grazie all’archivio storico della famiglia Pecora di Agropoli ed alla sensibilità e disponibilità del signor Antonio Volpe, il primo filmato video mai girato nella storia della Bersagliera è stato recuperato. “Si tratta nello specifico di una pellicola cinematografica 35mm, girata il 16 aprile 1925 ad Agropoli, in occasione dei festeggiamenti e dell’accoglienza riservata al parlamentare Andrea Torre. In quella occasione, l’allora sindaco Attilio Pecora organizzò una gara amichevole tra l’Agropolese e la Salernitanaudax. La partita si disputò nel primo pomeriggio nell’area urbana di Campamento, a poca distanza dalla stazione ferroviaria di Agropoli – si legge nella nota diffusa dall’associazione – La pellicola, oggi in condizioni alquanto precarie di conservazione, è della durata complessiva di 8 minuti e 41 secondi, di cui poco più di due minuti e mezzo dedicati alla partita di “foot-ball tra Agropoli e Salerno” (come recita una delle scritte che intervallano le immagini). Infatti prima del match, la pellicola mostra l’esibizione della banda musicale, la sfilata delle scolaresche ed anche l’omaggio al monumento ai caduti della prima guerra mondiale. Nelle immagini che scorrono con sottofondo di musiche dell’epoca, si notano gli atleti salernitani in maglia a strisce bianco-celesti scendere in campo e scontrarsi con i “cugini” cilentani in maglia azzurra. Il tutto tra l’entusiasmo della folla presente”.

Felice il presidente di Macte Animo 1919, Umberto Adinolfi: “Siamo entusiasti di questo nuovo rocambolesco recupero di un pezzo della nostra storia. L’associazione Macte Animo 1919 è ora al lavoro per organizzare un momento pubblico finalizzato alla proiezione dell’incredibile filmato. Intanto siamo già sulle tracce di un altro documento eccezionale, custodito in una piccola biblioteca romana. È davvero bello essere dentro una storia come quella della nostra Salernitana, dove l’identità sociale si sposa perfettamente con la passione sportiva”. Il video entra dunque nel vasto patrimonio documentale dell’associazione e andrà a far parte della collezione permanente del Museo Storico dell’Unione Sportiva Salernitana, in fase di realizzazione.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News