Connect with us

News

I GRANATA IN EDICOLA. La rassegna stampa di SalernitanaNews

Lunedì 23 Maggio, l’indomani di una salvezza miracolosa e storica per la Salernitana, i principali quotidiani di Salerno raccontano tutte le incredibili emozioni vissute ieri notte all’Arechi.

Il Mattino apre con “Nicola scatenato, dedica speciale: «A tutta Salerno»“. Risicano un po’ di spazio in basso le pagelle: “Bohinen predica nel deserto, Kastanos entra e porta bene“. Voltando pagina: “La Salernitana crolla ma è salvezza miracolo“. E ancora in basso: “All’Arechi altalena d’emozioni, tutti incollati ai telefonini e poi esplode la grande festa“. Nel riquadro poi: “Su Dazn uno speciale sui sei mesi di Sabatini“. Nella pagina seguente anteprima delle successive e trafiletto sul dato storico: “Granata nella storia, l’impresa Iervolino ha radici profonde da Sabatini ai tifosi, adesso viene il bello“. Segue un’anteprima anche dei festeggiamenti: “SalernitanA, esplode la festa“. Nell’inserto successivo si legge: “La gioia dopo la grande paura nella notte magica di Salerno“. Poi le vicende in città: “Il flop del maxi-schermo: «Ma il piano era adeguato»“. In basso il commento: “Il corpo di vetro della Salernitana, l’onda da Venezia e il grido rauco dell’Arechi“. A destra invece si guarda già al futuro da programmare: “Suggestione Cavani, offerta per Ederson“. Nella pagina successiva: “Una rinascita col batticuore nella notte che cambia verso“. In ultima pagina spazio agli artefici del sogno: “Iervolino superstar: «Ora faremo grandi cose»“. E infine in basso: “E Sabatini se la gode: «Era pura utopia, così posso continuare»“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La Città titola: “La malanotte diventa salvezzA“. In seconda pagina le pagelle: “Verdi troppo evanescente. A Ruggeri manca coraggio“. E nel riquadro a destra: “Ansia e tensione hanno la meglio sui tifosi. Tanti accessi al Pronto Soccorso del Ruggi“. Nella pagina seguente le parole dell’allenatore: “Nicola, pugni di gioia: «Ora un’altra sfida»“. Si continua con il personaggio: “Iervolino, la cavalcata tra due cin-cin“. Poi le dichiarazioni dello stesso presidente: “«Impresa pazzesca. Ora vogliamo di più»“. Successivamente le parole di Walter Sabatini: “«Io vorrei restare ma decide Iervolino»“. Girando pagina si trova il racconto della festa in campo: “Dopo il 90′ l’Arechi diventa un disco club per il finale da film“. E infine anche quella in città: “E la festa esplode: città invasa dai tifosi“.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News