Connect with us

News

I convocati per Cosenza: out Giannetti, c’è Dziczek. Cerci ancora a casa con Lombardi e Billong

Sono 21 i convocati di Gian Piero Ventura per la trasferta di Cosenza. La grande novità è rappresentata dall’assenza in lista di Niccolò Giannetti, che salterà quindi la gara in terra silana a causa di un risentimento muscolare all’adduttore destro. Alessio Cerci resta ancora a casa, in attesa della prima convocazione prevista derby contro il Benevento, col weekend di sosta in mezzo che gli consentirà di avere più tempo per rimettersi in carreggiata (clicca qui per leggere l’articolo) Non saranno disponibili anche Jean Claude Billong e Cristiano Lombardi, entrambi entrati in infermeria prima della gara contro il Pescara: seppure in fase di recupero, il difensore e l’esterno destro resteranno a curarsi a Salerno. Vista l’imminente sosta, il tecnico e il suo staff preferiscono non rischiare di perderli e approfittare della pausa per averli integri a tutti gli effetti il 16 settembre contro i sanniti.

Prima volta, invece, per Patryk Dziczek. Il talentuoso centrocampista polacco, ufficializzato dalla Salernitana (in prestito dalla Lazio) due giorni fa, “deve ancora adattarsi al calcio italiano, che è completamente diverso dal campionato da cui proviene il ragazzo”, per usare parole dello stesso Ventura. Che, frattanto, dopo una settimana intera di allenamenti con i nuovi compagni, ha deciso di far respirare all’ex Piast Gliwice aria di partita. Si accomoderà in panchina. In lista anche l’ultimo arrivato Pinto.

Di seguito la lista dei calciatori che partiranno alla volta della Calabria, diramata dopo la rifinitura di questa mattina al campo Mary Rosy:

PORTIERI: Micai, Russo, Vannucchi;

DIFENSORI: Jaroszynski, Karo, Lopez, Migliorini, Pinto;

CENTROCAMPISTI: Akpa Akpro, Dziczek, Di Tacchio, Firenze, Kiyine, Maistro, Odjer;

ATTACCANTI: Calaiò, Cicerelli, Djuric, Jallow, Kalombo, Musso.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News