Connect with us

News

Granata in ritiro anticipato: per Cittadella 24 convocati

AGGIORNAMENTO 15/03 – Cambio nella lista dei precettati per la trasferta del Tombolato. Sanasi Sy deve dare forfait per un problema gastrointestinale, al suo posto Barone. Il classe ’98 torna tra i convocati dopo quattro partite, l’ultima volta nella trasferta di Ascoli dello scorso 20 febbraio.


Dopo l’allenamento di questa mattina, Fabrizio Castori ha diramato la lista dei calciatori granata che tra due giorni partiranno alla volta di Cittadella. Prima di mettersi in viaggio per il Veneto, però, i 24 scelti dal tecnico della Salernitana passeranno la nottata di oggi insieme in un noto hotel cittadino che spesso ospita la società, dove si recheranno questo pomeriggio per iniziare con ventiquattro ore d’anticipo il ritiro prepartita.

All’appello mancano Guido Guerrieri, ancora acciaccato, e Ramzi Aya, il quale non ha recuperato dal problema che gli ha impedito di scendere in campo anche col Cosenza. Fuori per scelta tecnica gli ormai emarginati Barone e Antonucci, oltre ai lungodegenti Lombardi e Dziczek. Di seguito l’elenco dei granata convocati per la sfida in programma martedì alle 19.00 al Tombolato.

PORTIERI: Adamonis, Belec, Micai;

DIFENSORI: Bogdan, Casasola, Durmisi, Gyomber, Jaroszynski, Mantovani, Veseli;

CENTROCAMPISTI: Boultam, Capezzi, Coulibaly, Di Tacchio, Kiyine, Kupisz, Schiavone;

ATTACCANTI: Anderson, Barone, Cicerelli, Djuric, Gondo, Kristoffersen, Tutino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News