Connect with us

News

Giudice Sportivo 23ma: una giornata a Lopez, tre a Foggia

Giunto alla quinta ammonizione stagionale, Walter Lopez incappa nel turno di squalifica canonico in casi del genere e sarà costretto a saltare la trasferta di lunedì 17 febbraio in casa del ChievoVerona. Si tratta dell’unico provvedimento disciplinare a carico della Salernitana che il Giudice Sportivo ha preso dopo la disputa della 23ma giornata. Ammonizione e multa da 1500 euro per l’attaccante del Trapani Felice Evacuo, reo di aver simulato nel tentativo di procurarsi un calcio di rigore. Tre giornate di squalifica al ds del Benvento Pasquale Foggia “per avere, al 10° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, urlato all’Arbitro un epiteto insultante”.

Di seguito le altre sanzioni nel campionato cadetto:

Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso nel proprio settore un bengala e lanciato nel recinto di giuoco un petardo; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.

CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMONIZIONE
SODDIMO Danilo (Pisa): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara (Terza sanzione); per avere, al 41° del secondo tempo, calpestato volontariamente il polpaccio di un avversario che si trovava a terra.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

VOLTA Massimo (Benevento): per avere commesso un intervento falloso su un avversario in possesso di una chiara occasione da rete.

CALCIATORI NON ESPULSI

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

BRIGHENTI Nicolo (Frosinone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Decima sanzione).

LOPEZ GASCO Walter Alberto (Salernitana): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

MONACO Salvatore (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

SCHIATTARELLA Pasquale (Benevento): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (SECONDA SANZIONE)

MAZZITELLI Luca (Virtus Entella): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

AMMONIZIONE ED AMMENDA DI € 1.500,00 (PRIMA SANZIONE)

BIFULCO Alfredo (Juve Stabia): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

EVACUO Felice (Trapani): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

PIERINI Nicholas (Cosenza): per avere simulato di essere stato sottoposto ad intervento falloso in area di rigore avversaria.

ALLENATORI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA

FIRICANO Stefano (Trapani): per essere, al 47° del secondo tempo, entrato indebitamente sul terreno di giuoco dalla panchina aggiuntiva, e per avere contestato una decisione arbitrale con espressioni irriguardose; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

FILIPPINI Antonio (Livorno): per avere, al 19° del secondo tempo, proferito un’espressione blasfema; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.

TITO Ivano (Pordenone): per avere, al 30° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, rivolto all’Arbitro un’espressione irrispettosa.

AMMONITI

SECONDA SANZIONE
MARCOLINI Michele (Chievo Verona):

DIRIGENTI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 5.000,00

FOGGIA Pasquale (Benevento): per avere, al 10° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, urlato all’Arbitro un epiteto insultante; recidiva specifica.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News