Connect with us

Serie B

Giudice Sportivo 12ma: “cipolla” in Curva Sud, graziata la Salernitana. Un turno a Bartolomei (Spezia)

Niente multa alla Salernitana dopo la gara casalinga vinta contro lo Spezia. Il club di Lotito e Mezzaroma ha infatti rischiato sanzionato dopo l’esplosione di un forte petardo in Curva Sud nel corso del match di sabato scorso ma – pur avendo il Giudice Sportivo rilevato l’infrazione – non c’è stata punizione. Dunque, nessuna nota di rilievo sotto il profilo disciplinare per il cavalluccio marino dopo il comunicato che segue la disputa della dodicesima giornata del campionato cadetto. Da segnalare solo la terza ammonizione per Riccardo Bocalon, che al prossimo giallo andrà in diffida. Di seguito le altre decisioni disciplinari in Serie B:

 

SOCIETA’ – MULTE

Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. COSENZA per avere suoi sostenitori, al 1° del primo tempo, acceso tre fumogeni nel proprio settore; sanzione attenuata ex art. 12 n. 3 in relazione all’art. 13, comma 1 lettera b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza.
Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. CROTONE per avere un proprio calciatore ingiustificatamente causato il ritardato inizio della gara di circa tre minuti.

CALCIATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA ED AMMONIZIONE: BARTOLOMEI Paolo (Spezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (Seconda sanzione); per avere, al 45° del primo tempo, dopo il provvedimento dell’ammonizione, assunto un comportamento irrispettoso.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA: BROSCO Riccardo (Ascoli): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). CAPELLI Daniele (Padova): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). DERMAKU Kastriot (Cosenza): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario;già diffidato (Quinta sanzione). FARAONI Marco Davide (Crotone): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). NDOJ Emanuele (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). SABELLI Stefano (Brescia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione). TELLO MUNOZ Andres Felipe (Benevento): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).

DIRIGENTI
AMMONIZIONE CON DIFFIDA ED AMMENDA DI € 3.000,00: BENEDETTI Nicola (Carpi): per avere, al 45° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un dirigente della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni
offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale. FOGGIA Pasquale (Benevento): per avere, al 45° del secondo tempo, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti di un dirigente della squadra avversaria al quale rivolgeva espressioni
offensive; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
AMMENDA DI € 3.000,00: LEONE Luca (Pescara): per avere, al termine del primo tempo della gara, assunto un atteggiamento irrispettoso contestando platealmente l’operato di un Assistente.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in Serie B