Connect with us

News

Giudice Sportivo, 12 calciatori squalificati: multe per Napoli, Lazio e Milan

Sono dodici i calciatori squalificati dal Giudice Sportivo Gerardo Mastrandrea dopo l’ultima giornata di campionato. Dodici calciatori fermati per un turno: Theate (Bologna), Rovella e Sturaro (Genoa), Walace (Udinese), Murru (Sampdoria), Kumbulla e Mkhitaryan (Roma), Theo Hernandez (Milan), Bernardeschi (Juventus), Aramu (Venezia), Marusic (Lazio), De Roon (Atalanta). Nessun calciatore, dunque, salterà la sfida tra Salernitana e Sassuolo.

Un turno di squalifica anche per Paolo Zanetti, tecnico del Venezia che non potrà accomodarsi in panchina nella sfida di lunedì sera contro la Lazio. Da segnalare, infine, le multe comminate a tre società: 8mila euro al Napoli per lancio di oggetti e cori contro un calciatore del Milan da parte dei tifosi azzurri. Multa di 2mila euro anche al club rossonero per il lancio di un bengala in campo da parte dei suoi sostenitori al ‘Maradona. Infine, sanzione da 5mila euro anche alla Lazio per l’esposizione di uno striscione “con simbolo di apologia politica” prima della sfida con il Cagliari.


QUI IL COMUNICATO COMPLETO

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News