Connect with us

News

Gare fantasma: Salernitana-Venezia sub iudice, ecco quando si decide su Udine

Il Giudice Sportivo non assegna il 3-0 a tavolino per la partita tra Salernitana e Venezia: il risultato dell’Arechi e delle altre partite non disputate causa Covid (Atalanta-Torino, Bologna-Inter e Fiorentina-Udinese) resta, infatti, sub iudice come si apprende dal comunicato del giudice sportivo Gerardo Mastrandrea. Dunque, saranno i tribunali (sportivi e non) a decretare se le gare in questione dovranno essere recuperare o se scatterà la sconfitta a tavolino per le formazioni che non sono scese in campo.

La decisione su Udinese-Salernitana

Nel comunicato, il Giudice Sportivo “rende noto che in data 18 gennaio si pronuncerà in merito al ricorso della Salernitana relativo alla gara sopra indicata (quella di Udine, ndr), e che ha invitato le parti a precisare le conclusioni e a depositare documentazione nei termini previsti dal Codice di Giustizia Sportiva”. Dunque, tra dieci giorni arriverà la decisione sull’eventuale disputa del match della Dacia Arena inizialmente in programma lo scorso 21 dicembre.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News