Connect with us

News

FOTO. Universiadi, all’Arechi rimossi i pali dell’impianto sonoro… ma solo in tribuna: ecco perchè

Con una corsa contro il tempo, gli operai dell’Universiade sono riusciti a rimuovere quattro dei sei pali installati per sorreggere il nuovo impianto di diffusione sonora nel settore tribuna, prima dell’inizio delle semifinali della manifestazione di oggi (la prima gara, Brasile-Russia, era prevista alle 17, nda). Nei giorni scorsi, tanti tifosi della Salernitana avevano storto il naso per le installazioni, inequivocabilmente a discapito della visuale, poste in essere nel corso degli interventi di restyling per l’evento internazionale. Ebbene, è arrivata una criticità che ha costretto a rimuovere i quattro pali, solo nel settore tribuna: colpa del… Var.

Con le semifinali, infatti, anche alle Universiadi c’è l’occhio elettronico delle telecamere che andrà in soccorso dei direttori di gara per sciogliere i dubbi nelle decisioni più difficili. Ebbene, i pali in questione, soprattutto quelli degli ultimi “sedici metri”, ostruivano la visuale delle telecamere e rendevano impossibile ‘esecuzione della cosiddetta moviola in campo. Meglio essersene accorti in tempo, penserà qualcuno, per l’inizio del prossimo campionato. Così, in tribuna sono rimasti in piedi soltanto i pali più estremi, mentre gli altri sono stati deposti nel fossato. Restano intatti, per ora, quelli installati nelle curve e nei distinti.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News