Connect with us

News

Flashback in Laguna: Ventura torna a Venezia, al suo fianco gli eroi della salvezza

Venezia-Salernitana sarà per molti un ritorno al passato. C’è chi in arancioneroverde ha esordito in panchina in Serie B come Ventura nella stagione 94-95. Il tecnico, dopo l’anno come vice di Maroso, fu esonerato però dopo sole nove giornate dall’allora patron Zamparini. C’è chi in Laguna, poco meno di quattro mesi fa, ha salvato la categoria con l’ippocampo sul petto. Parliamo di Micai, Di Tacchio, Migliorini, Odjer, Djuric, Mantovani e Lopez, tutti in campo e, in un modo o nell’altro, protagonisti. Il portiere riscattò una stagione in chiaroscuro con parate provvidenziali tra tempi regolamentari, supplementari e lotteria dei rigori, che spianarono la strada verso la permanenza in B sigillata dal penalty decisivo del centrocampista ex Avellino. La grinta e la dedizione dei vari Migliorini, Mantovani, Odjer e Djuric furono fondamentali per mantenere a galla la nave nei 120 minuti passati sotto di un gol (rete di Modolo al 41′) e di un uomo (rosso a Minala); l’unica prestazione negativa fu quella di Walter Lopez, ma nella gioia finale passò tutto in secondo piano, Jallow si infortunò in riscaldamento e dovette dare forfait, in panchina c’erano Vannucchi e Akpa Akpro.

Sabato alla ripresa alcuni di questi saranno al 99,9% titolari, ovvero Micai, Di Tacchio e Migliorini. Odjer e Lopez si giocheranno le loro chance, Djuric e il rientrato Jallow saranno in ballottaggio per una maglia in attacco, out gli infortunati Mantovani e Akpa Akpro. C’è chi poi, a distanza di quattro mesi, ha svestito l’arancioneroverde per indossare il granata: Cristiano Lombardi rientrerà proprio al Penzo dall’infortunio e troverà i suoi ex compagni. Tra i padroni di casa pochi i reduci di quello spareggio: Modolo, Suciu (panchinaro quattro mesi fa), l’ex Bocalon e Zigoni, autore della rete della speranza nell’andata all’Arechi ed entrato nella ripresa al ritorno.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News