Connect with us

News

Faccia a faccia alla ripresa, Ventura sprona i suoi. Jaro, Firenze e Giannetti in gruppo

È già tempo di dimenticare il pari con l’Ascoli e concentrarsi sulla sfida di sabato prossimo in casa del Cittadella. Primo giorno della settimana e la Salernitana ha ripreso stamattina alle 10 ad allenarsi al Mary Rosy. Una lunga chiacchierata nello spogliatoio tra Ventura e la squadra ha preceduto però la seduta. Faccia a faccia d’obbligo, visto il magrissimo bottino raccolto da Di Tacchio e compagni negli ultimi due mesi. L’allenatore ha tenuto la squadra a rapporto, non venendo meno però ai proclami di “affetto verso i giocatori” sempre sbandierati fin qui. Ventura crede nella squadra, a cui ha chiesto più attenzione e di non disunirsi. Ma, nel contempo, ha già fatto sapere alla società di attendere rinforzi nel mercato di riparazione.

Dopo il vis a vis, tutti in campo. Mattinata aperta da un riscaldamento tecnico, poi lavoro sulla rapidità e partita finale. I ragazzi di Ventura si ritroveranno domattina, sempre alle 10 e sempre presso il centro sportivo di Pontecagnano, per svolgere doppia seduta. Il mister granata resta sul chi va là per quanto concerne i malanni di stagione e i virus influenzali, con diversi elementi sotto tiro. Tuttavia, c’è da registrare il rientro a pieno regime in gruppo di Firenze, Giannetti e Jaroszynski, messi ko la scorsa settimana da tonsillite e influenza. I tre si sono regolarmente allenati con i compagni quest’oggi e saranno disponibili per la trasferta di Cittadella. Dove il cavalluccio sarà obbligato a scacciare i fantasmi e a fare risultato, quantomeno non perdendo, per evitare il ripetersi di situazioni già viste, con provvedimenti drastici come un ritiro di un’intera settimana in vista del successivo impegno col Crotone.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News