Connect with us

Serie B

Dura solo un anno l’avventura del Brescia: le rondinelle perdono a Lecce e retrocedono in B

Dopo la Spal, è il Brescia la seconda retrocessa dalla Serie A. Alle rondinelle non riesce l’impresa di salvarsi al primo colpo, dopo aver stravinto il campionato di B l’anno scorso la squadra oggi allenata da Diego Lopez torna in cadetteria. La matematica certezza arriva stasera, con la sconfitta rimediata in Salento contro il Lecce. Buona comunque la stagione di Alfredo Donnarumma, che a tre giornate dal termine conta 7 gol e 2 assist: +1 su Torregrossa, al momento l’ex Salernitana è il miglior marcatore delle rondinelle. L’anno prossimo i tifosi granata potranno riabbracciare (o meglio, salutare col gomito) gli ultras bresciani con cui c’è un forte rapporto di amicizia.

Adesso per completare il quadro delle retrocesse dalla massima serie manca solo una squadra. Sarà lotta tra Genoa, Lecce, Udinese e Torino.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Serie B