Connect with us

News

Domenica di riposo, domani ripresa al M.Rosy. Capezzi compie 26 anni

Per la Salernitana è questa una domenica di riposo, l’ultimo giorno di relax prima della ripresa prevista per domani che segna l’inizio della marcia di avvicinamento alla delicatissima sfida al Lecce. Castori, che attende il rientro dei nazionali, avrà impiegato queste ore lontano dal campo per esaminare video delle partite del collega Corini, dal momento che anche un dettaglio può fare la differenza.

Il trainer granata dovrà monitorare la situazione di Milan Djuric e di Ramzi Aya, ancora non al top della condizione e sicuramente costretti ad un percorso di lavoro personalizzato per poter essere arruolabili in Salento. Il gigante bosniaco, che ha in Kristoffersen il naturale sostituto, forma con Tutino la coppia offensiva più completa e di maggiore affidamento. Ma in caso di mancato utilizzo dal primo minuto sarà Cedric Gondo ad affiancare il capocannoniere granata. Al posto di Aya invece, pronto Bogdan, già match winner col Brescia ed elemento capace di entrare rapidamente nei meccanismi difensivi su cui la Salernitana sta costruendo le proprie fortune.

In questa domenica di riposo, torta di compleanno per Leonardo Capezzi: il centrocampista granata compie oggi 26 anni e festeggia anche per il ritorno agli standard qualitativi che lo avevano portato a raccogliere 43 presenze in massima serie con le maglie di Crotone, Sampdoria ed Empoli. Da una stagione all’altra è cambiato tutto per Capezzi, (fortunatamente in meglio) da elemento ai margini nella gestione Ventura a perno della mediana sotto Castori.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News