Connect with us

Calciomercato

Domani Consiglio Federale, si discuterà di calciomercato: obiettivo prolungare finestra invernale

È stata convocata per domani mattina alle ore 11.30 una nuova riunione del Consiglio Federale. Tanti gli argomenti all’ordine del giorno, tra cui l’approvazione dello Statuto LNP Serie B e l’approvazione dei piani finanziari LNP per la cadetteria. Tra i vari argomenti di discussione ci sarà anche un punto dedicato esclusivamente al calciomercato.

L’obiettivo del Consiglio Federale è equiparare le date del mercato italiano al resto d’Europa. Quest’anno si è deciso di riddure le finestre sia in estate (non più il gong il 31 agosto ma il 17) sia in inverno: il prossimo mercato di riparazione, infatti, si aprirà il 3 gennaio per chiudersi il 18 alle ore 20 e non più il 31 come accaduto negli ultimi anni. La maggioranza dei club italiani, però, non è contentissima delle nuove date. Anzi: molti lamentano disagi ponendo l’accento su tutto il sistema. Solo in Italia la finestra di gennaio si chiuderà prima del 31 e inevitabilmente a favorirne sono i club esteri: anche in Inghilterra, dove il mercato estivo si è concluso a luglio, ci sarà tutto il mese di gennaio per operare. Alla riuninone di domani si discuterà se è il caso o meno di prolungare la finestra invernale per adeguarsi anche agli altri campionati europei.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in Calciomercato