Connect with us

News

Djuric lascia la Nazionale. Ora c’è la grana rinnovo: tutto tace

Milan Djuric lascia la Nazionale bosniaca. Prima ancora di definire il suo futuro, l’attaccante della Salernitana ha deciso di comunicare la sua scelta attraverso Instagram. Il suo contratto è in scadenza tra un mese e non c’è ancora stato un appuntamento tra il suo agente, Vittorio Sabbatini, e la dirigenza campana per mettere nero su bianco il rinnovo.

Grana rinnovo

Il ds Walter Sabatini parla di “offerta congrua sul tavolo, il giocatore ci sta pensando e farebbe un errore a lasciare Salerno, anche se forse dovevamo fargliela prima”. Dall’entourage del gigante di Tuzla, invece, si attendono segnali dalla Salernitana stessa per potersi vedere e trovare l’accordo giusto. Quel che è certo è che a Djuric le offerte non mancano, essendoci la possibilità che si liberi a parametro zero. Nello stesso tempo, il 32enne sta bene a Salerno e la sua famiglia si è integrata alla perfezione, dunque non disdegnerebbe l’ipotesi di proseguire.

Addio, Bosnia

Intanto, come detto, arriva l’addio alla Nazionale. “Dopo una conversazione telefonica con il selezionatore Petev, che ringrazio per la comprensione, ho deciso di lasciare la Nazionale. Ringrazio tutti gli allenatori e compagni di squadra c he mi hanno fatto sentire parte del gruppo per anni e orgoglioso di indossare la maglia della Bosnia Erzegovina in tutta Europa e nel mondo. Grazie ai miei fan per avermi sempre fatto sentire amato. È ora che i giovani giocatori abbiano una possibilità e si mostrino, affinché possano lasciare il segno e riescano a raggiungere gli obiettivi che tutti auspichiamo! Auguro a tutti il meglio per il futuro della nostra rappresentativa”, ha scritto Djuric su Instagram, ricevendo commenti e “cuori” anche dal connazionale compagno di reparto, Edin Dzeko. La sua esperienza con la Bosnia si chiude quindi con 7 reti in 15 presenze, l’ultima delle quali l’11 ottobre 2020 contro l’Olanda. Proprio grazie alla Salernitana e a quanto fatto con la maglia granata, l’ex punta del Cesena era riuscito a riconquistare la convocazione a distanza di quattro anni dall’ultima apparizione. Ora c’è da scegliere il futuro: Salerno è riconoscente a Djuric, ci sarà la stretta di mano?

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News