Connect with us

News

Djuric ancora sotto la Sud: “Emozione indescrivibile. Giochiamoci questo sogno”

La vittoria in casa mancava dal 2 ottobre scorso. Anche lì ci pensò Milan Djuric con un colpo di testa sotto la curva sud. Gol in fotocopia anche contro il Milan e oggi contro la Fiorentina: “Il gol è stata un’emozione incredibile. Siamo partiti forte, poteva segnare Verdi, poi abbiamo segnato e da lì abbiamo continuato a produrre – ha spiegato a DAZN il numero 11 – La nostra curva e il nostro stadio sono unici. Nel primo tempo abbiamo fatto bene e meritavamo di segnare di più. Sono a Salerno da quattro anni ed è stata una escalation. Il primo anno abbiamo fatto i playout, poi ci siamo piazzati a metà classifica, lo scorso anno è stata l’apoteosi. Quest’anno stiamo cercando di fare il massimo per venire fuori da questa situazione dopo le difficoltà della prima parte di stagione. Mi auguro un futuro radioso per la Salernitana, questa gente se lo merita. L’impresa è possibile, ci abbiamo sempre creduto. Prima di queste tre vittorie, a Roma abbiamo fatto il nostro e potevamo anche vincere. Nelle partite precedenti non ci siamo risparmiati. Ma quando arrivano i risultati è tutto più bello. Manteniamo vivo il sogno, volevamo giocarci queste possibilità. A casa ho mia moglie e i miei figli, magari con mio figlio guarderò Genoa-Cagliari”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

 






Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News