Connect with us

News

Dia titolare all’esordio del suo Senegal a Qatar 2022: 69′ impalpabili

senegal boulaye dia

AGGIORNAMENTO ORE 18:30 – Dura 69′ l’avventura alla prima da titolare con la maglia del Senegal per Boulaye Dia, sostituito da Bamba Dieng. L’attaccante granata si è reso protagonista di una buona azione offensiva poco prima della sostituzione. Nel complesso una gara tranquilla, impalpabile, fatta di una buona scelta di tempi nei passaggi (precisione del 90%), due falli guadagnati e un fuorigioco fischiato ma tanta concentrazione, come poco prima di rientrare in campo ad inizio secondo tempo. Prossimo impegno tra quattro giorni con i padroni di casa del Qatar.


ARTICOLO 21/11 ORE 16 – Sarà in campo dall’inizio Boulaye Dia nella prima gara del suo Senagal in Qatar, il primo dei granata dunque a esordire in questi Mondiali. Alle 17 i campioni d’Africa affronteranno la difficile sfida contro l’Olanda, che chiuderà la prima giornata del Gruppo A, iniziata ieri con la partita d’apertura vinta dall’Ecuador contro la nazionale ospitante. Orfano del collega di reparto Mane, la punta granata sarà accompagnata da Diatta e Ismaila Sarr ai suoi lati nel 4-3-3 disegnato da Cissé. Tra i pali il portiere del Chelsea Edouard Mendy. In difesa, con il capitano Koulibaly ci saranno Diallo, Cissé e Sabaly. Infine a centrocampo Nampalys Mendy, Kouyaté e Gueye. Sulle spalle dell’ex Villareal quindi il peso dell’attacco dei leoni, che dovranno fare a meno del loro giocatore più rappresentativo per tutto il mondiale, ma che hanno tutte le carte in regola per disputare un buon torneo e magari, affidandosi ai colpi di Dia, riuscire a eguagliare il miglior risultato ottenuto dal Senegal nella storia della competizione, ovvero i quarti di finale raggiunti nel 2002.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News