Connect with us

News

Derby non è solo sfida regionale: match trasmesso in quattro continenti

Sulla carta era quasi un testacoda, ma Salernitana-Napoli è stata più di un derby regionale. La sfida dell’Arechi è stata tramessa in quattro continenti su cinque, Europa, Asia, America e Oceania, e in trentanove nazioni. A Salerno sono giunti tanti addetti ai lavori, tanti colleghi giornalisti da Napoli, ma anche dall’estero. Una troupe televisiva norvegese ha seguito la partita di Stefan Strandberg. Sempre dalla scandinavia un tifoso danese, intervenuto ai nostri microfoni, è venuto a gustarsi il derby. “Amo il calcio di qualsiasi nazione e mi piace viaggiare. Volevo vedere anche lo stadio di Salerno – ha dichiarato – . Continuerà il mio viaggio per visitare altri stadi e vedere altre squadre oltre alla Salernitana. I tifosi in Italia sono sempre fantastici, la prima partita che ho visto è Lazio-Vicenza nel 1997″. Salernitana-Napoli è stata attenzionata anche dai quotidiani esteri. Lo spagnolo Marca si sofferma sulla vittoria della capolista: “Il Napoli vince e fa il pieno: è la miglior squadra in Europa nei numeri”. “Zielinski permette al Napoli di restare primo”, scrive Mundo Deportivo. AS sottolinea il clima dell’Arechi: “Il Napoli vince la battaglia di Salerno e resta primo”. Anche i francesi dell’Equipe parlano della vittoria degli azzurri: “Decima vittoria in undici partite per il Napoli che mantiene la leadership”. Pure in Portogallo Salernitana-Napoli fa notizia: “Il gol di Zielinski porta il Napoli provissoriamente in testa”, scrive Record. Certamente i 17mila spettatori dell’Arechi avranno fatto bella figura in mondovisione, con un’atmosfera che ha poco da invidiare ai grandi match europei.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.





Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News