Connect with us

News

Da De Luca a Ventura, folto parterre all’Arechi. Spuntano anche tifosi francesi

Il generale Marchetti, tanti allenatori ed ex granata, il governatore De Luca, procuratori e… tifosi particolari. Pubblico di nomi noti in tribuna vip stasera all’Arechi per Salernitana-Atalanta.

Vincenzo De Luca ne ha approfittato per recarsi in via Allende (era annunciato già per la gara contro la Roma, poi però non fu dato seguito alla cosa). Il governatore della Campania ha fatto la conoscenza anche del generale Ugo Marchetti, amministratore unico della Salernitana che per la prima volta assiste dal vivo a una partita del team del cavalluccio marino. È arrivato accompagnato in auto dal club manager Alberto Bianchi. C’è poi un parterre di allenatori anche ex granata: in primis Gian Piero Ventura, tecnico dell’ippocampo nella stagione 2019/20, ma anche uno dei suoi predecessori, Stefano Colantuono, che in carriera ha guidato anche gli orobici. Immancabili i salernitani purosangue Ezio Capuano e Ciro De Cesare. Presenti anche diversi addetti ai lavori come i procuratori Di Campli e Giuffredi, il ds Antonello Preiti. Infine, la curiosità: in tribuna due tifosi francesi del Lorient si sono presentati con addosso la maglia della nazionale transalpina. Si tratta di turisti che hanno approfittato del loro giro nel sud Italia per assistere alla prima da titolare in granata di Franck Ribéry: “Speriamo che la Salernitana possa vincere, ha ingaggiato uno dei più grandi campioni francesi degli ultimi dieci anni”, hanno dichiarato all’unisono.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News