Connect with us

News

Cremonese-Salernitana, i numeri: Micai cerca il terzo clean sheet, Baroni non ha ancora vinto

Il peggior attacco del campionato contro la seconda difesa (che però prende sempre gol). Cremonese-Salernitana è la partita delle variabili impazzite, tanti numeri che per forza di cose saranno invertiti al termine di 90 minuti che potrebbero portare i granata al secondo posto.

La squadra di Baroni ha segnato solo 8 gol in campionato e non riesce a esultare da 186 minuti. L’ultima rete è stata firmata dall’ex Palombi nell’1-1 con il Frosinone, poi due partite con due sconfitte per 2-0. Baroni non ha ancora vinto da quando è il tecnico della Cremonese, l’ultimo successo dei grigiorossi è arrivato il 30 settembre (1-0 con l’Ascoli, in panchina sedeva Rastelli). Poi cinque partite senza vittorie e due soli punti conquistati. I granata però fuori casa si sono fermati, due sconfitte nelle ultime due e successo che manca dal 29 settembre, 3-2 a Livorno.

Micai è alla caccia del terzo clean sheet stagionale, anche se la Salernitana con 12 reti subite è la seconda difesa del torneo (meglio solo il Benevento). La formazione di Ventura prende gol da sette partite consecutive, 9 gol subiti in questa striscia: l’ultima volta senza subire reti il 22 settembre, 0-1 a Trapani.

Servirà massima concentrazione a Di Tacchio e compagni, soprattutto nel finale: la Salernitana ha perso 4 punti nel recupero. I granata però non incassano solo, riescono anche a sferrare il colpo nei minuti finali: 9 dei 14 gol del campionato sono arrivati negli ultimi 15 minuti del primo o del secondo tempo: 3 alla fine del primo parziale, addirittura 6 a fine gara.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News