Connect with us

News

Conti semestrali Lazio: acquisto di Akpa a bilancio per meno di 100mila euro

La Lazio ha pubblicato nella tarda serata di martedì la relazione finanziaria semestrale consolidata al 31 dicembre 2020. Il documento, come già accaduto in passato, contiene informazioni sulla relazione tra il club capitolino e la Salernitana, che figura tra le “parti correlate”. Come si legge stamani sul quotidiano Il Mattino, la società dell’ippocampo nel secondo semestre del 2020 ha rappresentato un costo per la Lazio per 790mila euro, a cui aggiungere un debito di 500mila euro e credito per 160mila, “per l’utilizzo di diritti commerciali e pubblicitari nell’obiettivo anche dell’impiego e della valorizzazione del proprio patrimonio sportivo soprattutto del Settore Giovanile”.

Se alla pubblicazione del bilancio della Lazio nello scorso ottobre (clicca qui per leggere l’articolo) fecero notizia le valutazioni dei vari Morrone (530 mila euro), Marino (un milione), Cicerelli (2,5 milioni) e Novella (3 milioni), in questo semestre l’operazione di mercato mediaticamente più importante è stata il passaggio di Jean Daniel Akpa Akpro alla corte di Simone Inzaghi. Appunto mediaticamente, perché l’ivoriano è iscritto a bilancio per poco meno di centomila euro, per l’esattezza 99.337 euro. Ricordiamo che Akpa Akpro fu tesserato da svincolato nel 2018, ma la Salernitana sborsò una cifra vicina ai 200mila euro per l’intermediazione. Nell’esercizio del club campano al 30 giugno scorso, in sintesi, dalla Lazio sono giunti circa 11 milioni.

 

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News