Connect with us

News

Il Consiglio Federale riunifica la CAN: arbitri di A e B insieme. La serie cadetta riparte il 26/9

Si è tenuto questa mattina il Consiglio Federale. A mezzogiorno in punto, i consiglieri di Lega A (tra i quali c’era anche Claudio Lotito), Lega B e Lega Pro, i rappresentanti degli atleti, degli arbitri e di tutte le altre componenti del calcio italiano, si sono riuniti in conference-call per discutere sulla partenza della stagione calcistica 2020/2021. Tanti i temi trattati. Tra questi la decisione sulle date d’inizio dei vari campionati professionistici. Per quanto riguarda la serie cadetta, lo start è stato confermato per il prossimo 26 settembre, ad una settimana di distanza dall’inizio della serie A che, invece, inizierà nel weekend del 20. L’ultima giornata è in programma il 7 maggio 2021 per poter lasciare spazio ai campionati Europei che verranno disputati nel corso della prossima estate.

Tra le novità per la prossima stagione c’è la riunificazione della CAN arbitri A e B. Non esisterà più, dunque, una classe arbitrale solo per la massima serie oppure esclusivamente per la serie cadetta, ma i direttori di gara avranno la possibilità (anche in base alle loro prestazioni nel corso del campionato) di poter dirigere nella stessa stagione sia gare di Serie A sia di Serie B.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News