Connect with us

News

Conferme dal passato. Si torna al 3-5-2: dubbio Billong-Migliorini. In attacco Djuric-Gondo

Si torna al passato. Si torna al 3-5-2. Si torna alla vecchia guardia e alle vecchie abitudini. Gian Piero Ventura torna nella sua Liguria e rispolvera il canovaccio che ha portato la gran parte dei punti in dote alla Salernitana quest’anno. Venerdì sera contro l’Entella, il trainer granata si schiererà con il 3-5-2 contro l’undici di Boscaglia. Oggi pomeriggio le prove libere in attesa di buone nuove (che pure sono arrivate) dall’infermeria.

 

Micai sta meglio e si riprenderà il posto tra i pali. Davanti all’ex Bari agiranno Aya, uno tra Billong e Migliorini (molto dipenderà dalle condizioni fisiche di quest’ultimo) e Jaroszynski. A centrocampo, invece, Kiyine dovrebbe essere dirottato come quinto di destra (a meno che non si registri un clamoroso recupero in extremis di Cicerelli talmente forte da farlo partire dall’inizio) con Lopez dalla parte opposta e la linea mediana composta da Akpa Akpro, Dziczek e Maistro. In attacco, il tandem Djuric-Gondo. Quest’ultimo ha scontato il turno di squalifica al pari di Jallow che partirà ancora dalla panchina per essere eventualmente impiegato a partita in corso. La squadra si ritroverà domani pomeriggio (ore 17) al Mary Rosy per proseguire la preparazione in vista della trasferta di Chiavari contro la Virtus Entella.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News