Connect with us

News

Cerci ancora out, il player granata fatica a diventare top: giovedì in campo per un test amichevole

Cerci resta a casa e non viaggia a Cremona? Tutto programmato. Sorpresa nell’elenco dei convocati al mattino, rassicurazioni a ora di pranzo in conferenza stampa. Alessio Cerci e la Salernitana, storia di un amore che fatica a sbocciare: ma è tutto programmato. Cronaca di un sabato senza partita ma non per questo senza colpi di scena, la telenovela granata va sempre in onda.

Prima di sedersi in conferenza stampa Gian Piero Ventura ha diramato la lista dei disponibili per la trasferta di domani dello Zini. Bene per il reintegro di Firenze, Cicerelli e Giannetti ma alla voce attaccanti manca un nome. Ancora indisponibile Alessio Cerci, ma questa volta non per infortunio. E la conferma la dà lo stesso Ventura nel ventre dello Stadio Arechi: “Cerci rimarrà insieme a Billong a recuperare, ma sta bene. Giovedì ci sarà amichevole, vediamo se riusciamo a farlo giocare per i novanta minuti, era già tutto programmato”.

Due notizie, nella stessa frase. La prima, quella che fa più rumore, riguarda il player granata ancora non al top. Dal punto di vista fisico sicuramente, ma Cerci è indietro anche nelle gerarchie di Ventura. 54 minuti in 11 partite totali, numeri magri anche per un gregario. Cerci non è ancora dentro al mondo Salernitana, mentre il campionato gira e volge alla conclusione del girone di andata. Nessuno, Ventura in primis, si aspettava così poca partecipazione da un calciatore chiesto, corteggiato e alla fine arrivato a Salerno nella finestra del mercato estivo.

Seconda notizia, la Salernitana non resterà ferma. Il prossimo weekend il campionato di Serie B non vedrà partite, ci sono le nazionali e quindi tutti saranno a riposo. I granata però stanno organizzando un test amichevole, per mantenere i ritmi alti e non arrivare al derby di Castellammare in programma al rientro con le gambe troppo imballate. 90 minuti di discreta intensità, la richiesta di Ventura che non vorrebbe giocare contro la Primavera bensì contro una formazione di professionisti. O quasi. La società granata proverà a organizzare il test di allenamento, utile per far mettere minuti nelle gambe a chi minuti in campo non li ha (quasi) mai avuti. Cerci, ma anche Billong: il difensore francese è ancora a secco di presenze in campionato, dopo le due partite giocate da titolare in Coppa Italia. L’ex centrale del Benevento è però sulla via del recupero, anche Billong presto rientrerà tra i disponibili. E in difesa la Salernitana ha enormemente bisogno di forze fresche.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News