Connect with us

News

Castori raggiante: “Vittoria importantissima e ottima prova, Colantuono arrabbiato”

CARPI (MO). “É andato via a fine partita, conoscendolo sarà arrabbiato”. A parlare è Fabrizio Castori, oggi tecnico del Carpi, che conosce bene Stefano Colantuono. Ed in effetti il tecnico granata ha più di un motivo per essere arrabbiato ed anche se non sembra essere a rischio, la sconfitta di Carpi brucia tantissimo. L’allenatore degli emiliani in sala stampa invece ha gioito e non poco: “Vittoria importantissima, avevamo vinto a Padova, abbiamo fatto due buone partite contro Lecce e Pescara ma senza vincere e oggi servivano i tre punti. Abbiamo confermato di essere in crescita sotto tutti i punti di vista ed inoltre non vincevamo in casa da marzo, era diventata una persecuzione. Sono tre punti importanti per la salvezza accompagnati da una prestazione positiva. Non avevamo mai fatto tre gol, la Salernitana – che è una grande squadra – ha puntato su Rosina e Djuric che sulle palle alte mette in difficoltà chiunque. In campo va anche l’avversario ma noi siamo stati bravi a vincere”. 

Il Carpi è riuscito per quasi tutta la partita ad annullare il potenziale offensivo di Djuric e Jallow, due vecchie conoscenze di Castori: “Ogni squadra ha giocatori fisici e rapidi, noi siamo stati bravi ad interpretare la fase difensiva concedendo poco a Djuric e Jallow. Nel finale non ci siamo riusciti ma ripeto, la Salernitana non aveva nulla da perdere e s’è buttata tutta in avanti”. Protagonisti su sponda biancorossa, Machach, Concas e Pasciuti: “Machach lo seguo tutti i giorni, ha acquisito una condizione buona per giocare e per me se non stai al 100% non giochi. Andava testato, era ora che provassimo questa soluzione. Con la sua tecnica dà la possibilità alla squadra di salire. Concas e Pasciuti rappresentano lo spirito del Carpi e sono due ottimi giocatori. Pasciuti si sta adattando bene nel nuovo ruolo, può solo crescere”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News