Connect with us

News

Castori pensa a un mini-turnover in vista di Vicenza

La Salernitana di scena al Menti contro il Vicenza rispecchierà in buona parte moduli e giocatori visti all’opera nei novanta minuti contro il Pisa. Spazio quindi al 4-4-2, con gli unici dubbi legati alle condizioni fisiche di Milan Djuric e Walter Lopez, usciti leggermente affaticati in occasione dell’ultima gara all’Arechi: al bosniaco Fabrizio Castori chiederà di stringere i denti, viste le poche alternative nel ruolo di partner di Tutino.

Cedric Gondo salterà la trasferta in Veneto (out insieme a Luka Bogdan) per provare a recuperare la migliore forma fisica in vista del confronto casalingo con l’Ascoli, mentre Niccolò Giannetti resta l’oggetto misterioso della rosa. L’ex Cagliari, gettato nella mischia per gli ultimi scampoli di gara, non ha dato segni tangibili di ripresa sul piano tecnico e scala nelle ultime posizioni delle gerarchie che coinvolgono il pacchetto avanzato.

Per quanto concerne l’out mancino, Walter Lopez potrebbe rifiatare, favorendo il rientro dal primo minuto di Frèdèric Veseli. L’albanese, chiamato in causa da Reja per il doppio impegno ravvicinato in Nazionale contro Kazakistan e Lituana, è tornato arruolabile e dovrebbe partire titolare al Menti. La duttilità del giocatore (schierato in tutti i ruoli della difesa) consente a Castori di poter fare affidamento su un calciatore estremamente versatile, che dal suo arrivo in granata si è subito distinto per le sue caratteristiche tecnico-tattiche.

Al centro del campo salgono le quotazioni di Tomasz Kupisz e Andrea Schiavone, entrati a gara in corso contro il Pisa, a discapito di Leonardo Capezzi e Cristiano Lombardi: quest’ultimo è palesemente in ritardo di condizione e il tecnico vorrebbe centellinare il suo utilizzo. Discorso analogo negli usi per l’ex Sampdoria che, per via dei tanti incontri ravvicinati, dovrebbe lasciare il posto a Schiavone.

Stamattina la Salernitana, dopo aver svolto la rifinitura, è in partenza direzione Napoli, dove alle 15 partirà il volo per Venezia dall’aeroporto di Capodichino: dalla laguna i calciatori raggiungeranno Vicenza tramite un pullman.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News