Connect with us

News

Carpi-Salernitana: numeri da incubo per gli emiliani, record Pucino

Riscatto cercasi. Dopo le sconfitte con Cittadella e Brescia la Salernitana va a caccia di un successo per spazzare via la crisi che in caso di risultato negativo al “Cabassi” di Carpi diventerebbe ancora più profonda. Difronte i granata troveranno un avversario bisognoso di punti ma che nei numeri lascia non poco a desiderare.

Il Carpi di Castori infatti è, insieme a Padova e Livorno, la squadra ad aver  conquistato il minor numero di vittorie in tutto il campionato cadetto ma non solo. I biancorossi “vantano” anche il peggior attacco del torneo con 11 reti siglate con soli 6 giocatori andati a segno. Problema gol confermato anche dal digiuno che va avanti da 235′: l’ultima rete l’ha siglata Jelenic al 35’ del match vinto 1-0 a Padova, lo scorso 24 novembre. Infine c’è da segnalare anche il record negativo di rigori contro: 4 in 15 turni con Brescia, Livorno, Perugia e Cosenza ad averne beneficiato.

Restando in tema di numeri, quella del “Cabassi” per la Salernitana dovrà essere la partita della svolta e del primo successo esterno stagionale. I granata non vincono in trasferta da 13 gare ufficiali, con un bottino di 7 pareggi e 6 sconfitte. Dopo la brutta prova col Brescia, spera di essere della partita Raffaele Pucino: il jolly difensivo di origini casertane può infatti tagliare il traguardo delle duecento presenze in Serie B. La prima il 7 agosto 2011 in Bari-Varese 0-0 quando Puci vestiva la maglia dei lombardi.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News