Connect with us

News

Breda avvisa i granata alla vigilia: “Salernitana fastidiosa in trasferta, dovremo sfruttare punti deboli”

Poco meno di ventiquattro ore a Livorno-Salernitana, sfida valida per la ventinovesima giornata: il mister della formazione toscana, Roberto Breda, ex di turno ed indimenticabile capitano della Bersagliera negli anni d’oro, ha presentato la sfida ai microfoni dei colleghi labronici: “La Salernitana possiede degli ottimi elementi e varie alternative, come tutte le squadre possiede dei punti deboli, noi dovremo essere molto bravi a sfruttarli. La reputo una squadra molto fisica, fastidiosa quando gioca in trasferta. Avranno voglia di rivalsa visto che saranno reduci dal ritiro”. 

Sull’andamento del campionato: ”Visto il nostro passato siamo abituati a giocare sotto pressione a causa della classifica, dobbiamo essere bravi a fare sempre punti dato che delle squadre sotto non molla nessuno. Possiamo giocarcela con tutti ma ripeto servono i punti e non le tabelle.” 

Come ogni conferenza Breda non da grosse indicazioni sulla formazione: ”Le scelte saranno basate sull’impronta che cercheremo di dare alla gara. Rocca e Salzano stanno bene, uno di loro probabilmente sostituirà Agazzi infortunato; davanti abbiamo molte alternative da sfruttare in base alle caratteristiche degli avversari e alla forma dei miei ragazzi.” 

Il tecnico trevigiano non potrà contare su Davide Agazzi, infortunatosi durante la sfida con l’Ascoli dello scorso turno di campionato (stiramento di primo grado al capo lungo del bicipite femorale destro, con versamento); Luca Mazzoni, fermato per antidoping; e sui lungodegenti Dario Dainelli e Michelangelo Albertazzi. Recuperato, invece, l’attaccante Murilo che, in settimana, aveva avuto qualche acciacco.

Di seguito la lista dei convocati:
Portieri: Crosta, Neri, Zima
Difensori: Boben, Bogdan, Di Gennaro, Eguelfi, Gasbarro, Gonnelli, Porcino
Centrocampisti: Diamanti, Fazzi, Kupisz, Luci, Rocca, Salzano, Soumaoro, Valiani
Attaccanti: Dumitru, Giannetti, Gori, Murilo, Raicevic

Dovrebbe essere confermato, in linea di base, l’undici che è sceso in campo ad Ascoli con due eccezioni: Salzano, leggermente favorito su Rocca, sostituirà l’infortunato Agazzi mentre l’acciaccato Murilo potrebbe sedere in panchina in luogo di Giannetti. Per il resto: in porta ci sarà Zima; il terzetto difensivo sarà formato da Gonnelli, Bogdan e Di Gennaro; in mediana Valiani e Porcino agiranno sulle fasce con capitan Luci e Salzano a fare da diga; dietro le punte agirà Diamanti (ben nove centri in stagione, bomber del Livorno) con la torre Raicevic che giocherà di sponda su Giannetti, secondo miglior marcatore dei labronici con cinque goal.

Probabile formazione (3-4-1-2)
LIVORNO: Zima; Gonnelli, Bogdan, Di Gennaro; Valiani, Luci, Salzano, Porcino; Diamanti; Giannetti, Raicevic. Panchina: Crosta, Neri, Boben, Eguelfi, Gasbarro, Fazzi, Kupisz, Rocca, Soumaoro, Dumitru, Gori, Murilo. Allenatore: Roberto Breda

*virgolettati estrapolati da amaranta.it

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *





Advertisement
Advertisement

Altre news in News