Connect with us

News

Bonazzoli esplode il colpo del k.o.: “Emozioni che non si vivono ovunque, diamo l’anima”

“Non penso che queste emozioni si possono vivere ovunque, su tutti i campi”. Una Salernitana che scrive la storia con un Arechi che bolle di passione. Come non accadeva da tempo. Sfodera la sua pistola Federico Bonazzoli e spara il colpo che chiude la gara contro la Fiorentina di Italiano, che pure era riuscita a riacciuffare il pareggio con Saponara. Il pistolero non contiene la gioia del post gara e promette “se ci salviamo offro brioche a tutti, noi non molliamo mai”.

Il “pistolero” torna al gol

“Dobbiamo tutto a questa gente, la nostra spinta. Noi diamo l’anima in campo e da inizio anno cerchiamo di raccogliere il massimo”, ha detto il nove granata ai microfoni di Sky Sport nel post-gara. La terza vittoria consecutiva della Salernitana porta la firma del pistolero, che mette fine al suo digiuno di gol che durava da poco più di un meseE’ il minimo per questa tifoseria che abbiamo. Siamo persone normali ma che in campo si trasformano e danno l’anima, se si potesse vincere sempre saremmo contenti. L’importante è che ora ci godiamo il momento per noi, per questa gente. Abbiamo preso consapevolezza dei nostri mezzi, vincere aiuta a vincere. Non so cosa è cambiato rispetto al girone d’andata, so soltanto che adesso è veramente bello. Nicola? Il curriculum del mister parla da solo. Voglio fare ancora più gol, voglio migliorare, ho capito che il lavoro è la cosa più importante che ci sia al mondo”. 

Luce in fondo al tunnel

Ora la truppa di Davide Nicola è a tre lunghezze dal Cagliari, impegnato questo pomeriggio nello scontro diretto contro il Genoa. Bonazzoli, nonostante la vittoria, predica calma“Non è mai finita però, neanche ora che stiamo vincendo. Dobbiamo dare tutto per noi, per il mister, lo staff e per questa gente che ci ha supportato anche quando le cose non andavano bene. E’ il minimo da fare per loro”. 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News