Connect with us

News

Bollini legato a Salerno: “Posto particolare per fare calcio, un anno e mezzo bello tosto”

Alberto Bollini non dimentica l’esperienza sulla panchina della Salernitana. Il trainer di Poggio Rusco, sulla panchina granata dal 2016 al 2017 ha vissuto all’ombra dell’Arechi la sua più importante esperienza a livello professionistico. Un’esperienza scandita da tanti successi, tra cui il derby vinto ad Avellino con un gol di Minala dopo una pazzesca rimonta il 15 ottobre del 2017.

Proprio Minala è stato tra i follower di una diretta che ha visto Bollini come ospite sull’account Instagram di “Perform Medical Center”. Una diretta durante la quale Bollini ha parlato della sua lunga militanza nei settori giovanili non lesinando un passaggio sulla sua esperienza con l’ippocampo: “Dire che sono legato tanto alla Salernitana è dire poco, ho passato un anno e mezzo bello tosto. Ho avuto grandi soddisfazioni, è un posto particolare per fare calcio ma l’affetto dei tifosi è come vincere delle partite”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News