Connect with us

News

Akpa Akpro-Odjer, sfida a due per una maglia in mediana: Colantuono non ha ancora sciolto le riserve

Akpa Akpro Salernitana

Fifty-fifty. 50 e 50. Altro non sono che le possibilità di vedere Jean Daniel Akpa Akpro e Moses Odjer in campo domenica, contro il Perugia, dal primo minuto. I due centrocampisti di colore si giocano una maglia in mezzo al campo, con le altre due caselle che saranno con ogni probabilità occupate da Di Tacchio e Castiglia. Il primo è ormai insostituibile, un vero e proprio faro piantato al centro della mediana granata. Il secondo viaggia invece verso una maglia da titolare, seppur con meno certezze rispetto all’ex playmaker di Avellino e Pisa.

Ma il ballottaggio, quello vero, è proprio tra i due coloured. Nelle ultime settimane, Akpa ha sofferto alcune noie muscolari all’adduttore che prima gli hanno impedito di scendere in campo contro l’Hellas Verona e poi l’hanno costretto a mordere il freno anche a Cremona, nell’ultima uscita, dove Colantuono l’ha gettato nella mischia soltanto nel secondo tempo. Un acciacco che ha però spalancato le porte dello starting eleven a Moses Odjer, ritornato in campo proprio contro l’Hellas dopo le prime giornate trascorse in panchina.

Il ballottaggio è entrato nel vivo e già oggi, alla ripresa degli allenamenti, Colantuono potrebbe aggiornare la situazione. Il tecnico di Anzio farà svolgere ai suoi una lunga seduta tattica dalla quale potrebbero emergere dettagli più precisi. La sensazione è che se l’adduttore non dovesse dare noie particolari, la scelta ricadrebbe su Akpa. Ma per designare un favorito in questo ballottaggio in salsa africana, senza rischiare di fare brutte figure, meglio ripassare tra qualche ora.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement
Advertisement

Altre news in News