Connect with us

News

Ad Ascoli tante assenze, difesa obbligata (o quasi): in attacco si rivede Djuric

Sarà una Salernitana senza sorprese quella che venerdì sera scenderà in campo al “Del Duca” contro l’Ascoli del tecnico Davide Dionigi. Ben cinque assenze per Gian Piero Ventura che dovrà fare a meno degli squalificati Aya, Lombardi, Dziczek, Maistro e Jallow con scelte di formazione obbligate in quasi tutti i reparti. La buona notizia, arrivata nelle scorse ore, è quella del recupero di Jaroszynski Cierelli i quali, salvo sorprese, saranno abili ed arruolabili (clicca qui per i dettagli) al pari di Kiyine.

La difesa però sarà obbligata, o quasi: l’unico ballottaggio infatti sarà al centro dove Migliorini dovrebbe spuntarla su Billong e ai suoi lati agiranno invece Karo ed appunto Jaroszynski con Micai tra i pali. In mediana ancora Di Tacchio, con Akpa Akpro Capezzi a completare la cintura di centrocampo. Sulla corsia di destra Ventura spera di poter gettare nella mischia dal 1′ Cicerelli mentre a sinistra è corsa ad una maglia da titolare tra Curcio, Lopez e Kiyine anche se quest’ultimo potrebbe essere dirottato al fianco di Di Tacchio o giocare nuovamente come trequartista. In attacco invece dovrebbe rivedersi dal 1′ Milan Djuric con Cedric Gondo a far coppia con lui.

 

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News