Connect with us

News

A Chiavari per invertire la rotta in trasferta: granata a secco di gol e punti da quattro mesi

La trasferta di venerdì a Chiavari dirà molto sulle ambizioni playoff della Salernitana; l’1-1 casalingo col Pisa ha lasciato praticamente intatta la classifica della squadra di Ventura, sempre settima con 43 punti. Contro gli uomini di Boscaglia il primo obiettivo saranno ovviamente i tre punti che mancano in assoluto dal match casalingo col Venezia del 3 marzo scorso (2-0). Ritrovare punti e gol anche in trasferta sarebbe ancor più importante.

Una gioia lontano dall’Arechi è ormai un ricordo per la Salernitana: era il 19 gennaio scorso, al ritorno in campo dopo la pausa di inizio anno, quando, con la doppietta di Djuric, il cavalluccio espugnava l’Adriatico di Pescara. Due turni dopo arrivava l’ultimo punto esterno, quello nel derby con il Benevento (1-1, il 2 febbraio), grazie anche all’ultimo gol in trasferta, firmato dal solito Djuric. Risultati questi che, insieme alle vittorie casalinghe con Cosenza (25 gennaio) e Trapani (10 febbraio), avevano issato i granata a meno due dalla seconda piazza. Dal Vigorito in poi però solo ko esterni, ben tre di fila, e senza gol segnati. Il 17 febbraio infatti ecco la sconfitta contro il Chievo al Bentegodi di Verona per mano di Giaccherini (doppietta), poi due debacle di misura, a Frosinone il 29 febbraio (decisivo Novakovich per i ciociari) e a Perugia il 7 marzo, nell’ultimo match pre lockdown, con rete perugina di Mazzocchi. Bocconi amari questi mitigati dalle vittorie casalinghe con Livorno (23 febbraio) e Venezia, l’ultima in assoluto appunto. La striscia negativa di punti e gol esterni quindi dura da quattro mesi: venerdì al Comunale la Salernitana dovrà sovvertire i numeri.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News