Connect with us

News

Verdi voleva i 3 punti: “Che peccato, abbiamo dimostrato di essere vivi”

“Che peccato. Per come si era messa la partita, a due minuti dalla fine, è un gran peccato”: così Simone Verdi ha commentato ai microfoni di Sky Sport il pareggio maturato al Gewiss Stadium tra Atalanta e Salernitana. “Ci teniamo stretti il punto, abbiamo dimostrato di essere vivi e di potercela giocare con chiunque. Abbiamo due partite in casa, dobbiamo giocare con la stessa voglia. Il mister ci ha inculcato questa mentalità, ha unito tutto il gruppo. Chi subentra ha un atteggiamento positivo e questo ti porta a fare punti”.

Alle porte c’è un doppio impegno cruciale per l’esito della stagione: “Remiamo tutti dalla stessa parte verso un obiettivo importante. Nelle prime partite ha cercato di dare una mentalità offensiva, abbiamo fatto buone partite ma concedevamo troppo con due soli centrocampisti non riuscivamo a coprire bene il campo. Da Roma col 352 con tre centrocampisti di gamba stiamo facendo ottime partite. Tutta la squadra sta dimostrando di essere viva, abbiamo preso la strada giusta. Il mister non lo devo raccontare io, ovunque è andato ha ricompattato il gruppo. Favoriti contro Venezia e Cagliari? Per come siamo arrivati sulla carta possiamo essere più in forma, ma la partita di giovedì è quella più difficile. Ci saranno pressioni diverse, dobbiamo andare in campo sereni e fare ciò che siamo in grado di fare. La squadra è viva e lo ha dimostrato contro tutti. Saremo a casa nostra in uno stadio infuocato”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News