Connect with us

News

Una sosta per la scossa: Castori attende (ancora) il vero Simy

Nwankwo Simy è il grande assente in questo inizio di stagione. Il gigante nigeriano è stato, dopo Ribéry ovviamente, il colpo più importante della campagna acquisti. L’attaccante che dovrebbe garantire i gol salvezza e per il quale la Salernitana ha fatto anche un investimento importante: quattro anni di contratto al calciatore a quasi 1 milione di ingaggio e un obbligo di riscatto dal Crotone a circa 5 milioni.

Ritardo di condizione

Il classe ’92, giunto ufficialmente a Salerno il 19 agosto scorso, non si è presentato in perfette condizioni. Simy non ha svolto il ritiro precampionato col Crotone, sapeva già che la sua destinazione sarebbe stata altrove. Un handicap chiaramente per la sua struttura fisica. Un ritardo di condizione risultato evidente sul terreno di gioco. Il centravanti finora ha collezionato sette presenze (277′ totali), giocando titolare contro Torino, Verona e Genoa, ma senza incidere. Simy è apparso lento in campo, perdendo spesso i corpo a corpo con i difensori avversari, ed impreciso sotto porta. Basti pensare agli errori, di testa, contro Verona e Sassuolo.

Castori lo tiene sulla corda

Il trainer granata attende la scintilla, d’altronde si sa, agli attaccanti spesso basta un episodio per cambiare il frame di una stagione. È evidente come il gioco della Salernitana sia più fluido quando in campo ci sono Djuric, Bonazzoli o Gondo, ma Castori ha provato a dare fiducia a Simy. L’ex Crotone è un patrimonio da valorizzare e dovrà, prima o poi, invertire la rotta. La sosta nazionali potrà aiutarlo. La punta non è stata convocata dalla Nigeria per gli impegni di qualificazione ai Mondiali ed è quindi rimasta a Salerno, potendo lavorare per accrescere la condizione atletica e affinare l’intesa con i compagni. Restano altri cinque giorni prima di Spezia-Salernitana. Nella passata stagione, nelle prime sette giornate, Simy era andato in gol tre volte (contro Sassuolo, Juventus e Atalanta), chiudendo a quota 20 a fine campionato. Castori e la Salernitana attendono il primo squillo.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News