Connect with us

News

Ultima chiamata per il Livorno, Breda col trequartista per mettere in difficoltà la Salernitana

Partita da ultima spiaggia per il Livorno che domani pomeriggio farà visita alla Salernitana. Appuntamento alle 15 allo stadio Arechi dove i labronici cercheranno di restare a galla dopo il pesante ko col Cosenza della scorsa settimana. Il tecnico ed ex mai dimenticato Roberto Breda si giocherà il tutto per tutto e dovrebbe farlo con il 3-4-1-2.

Assenti lo squalificato Agazzi e gli infortunati Stoian Brignola. Breda, davanti al giovane Plizzari, dovrebbe schierare una difesa a tre composta da Boben, Silvestre e Bogdan. In mediana l’esperto Luci affianco da Rocca con il giovane Delprato (prodotto del settore giovanile dell’Atalanta) e lo svedese Agardius sulle corsie laterali. Attenzione a Rizzo che potrebbe creare qualche problema tra le linee in sostegno della coppia d’attacco composta da Marras e Ferrari. Di seguito i convocati e la probabile formazione della compagine amaranto.

I convocati

Portieri: Plizzari, Zima, Ricci.

Difensori: Agardius, Boben, Bogdan, Delprato, Coppola, Marie Sainte, Morganella, Porcino, Seck, Silvestre.

Centrocampisti: Awua, Luci, Rocca, Rizzo L.

Attaccanti: Ferrari, Marras, Marsura, Murilo, Simovic, Trovato.

La probabile formazione

LIVORNO (3-4-1-2): Plizzari; Boben, Silvestre, Bogdan; Delprato, Luci, Rocca, Agardius; Rizzo; Marras, Ferrari. A disp. Zima, Ricci, Maire Sainte, Coppola, Marsura, Murilo, Porcino, Trovato, Morganella, Simovic, Awua, Seck. All. Breda

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News