Connect with us

News

Stasera l’andata dei playout: Perugia e Pescara si giocano la permanenza in B

Pescara e Perugia iniziano l’ultimo atto per mantenere la categoria. Questa sera allo stadio Adriatico si giocherà l’andata dei playout tra due squadre che, a inizio stagione, ambivano a ben altri obiettivi. Entrambi i presidenti, peraltro, sono consiglieri di Lega B. Il calcio d’inizio è fissato alle ore 21, con il ritorno che si disputerà al Curi di Perugia il 14 agosto.

Il Pescara è senza Drudi, Balzano, Di Grazia, Tumminello, Chochev e Marafini, mentre il Perugia deve rinunciare allo squalificato Angella e agli indisponibili Di Chiara e Barone. Saranno 180′ (o forse più) ad altissima tensione: Oddo, tecnico degli umbri che è recentemente tornato in sella dopo l’interregno Cosmi, è originario proprio di Pescara ed è stato l’ultimo allenatore ad aver portato i delfini in A nel 2015/16, peraltro eliminando proprio Cosmi – alla guida del Trapani – in finale playoff. Oddo non ha voluto rilasciare dichiarazioni alla vigilia della gara. Anche gli abruzzesi hanno da poco cambiato allenatore, con Sottile che proverà a raddrizzare in extremis la stagione biancazzurra. Due le vecchie conoscenze della Salernitana impegnate: nell file pescaresi c’è Scognamiglio, che ha svolto la trafila delle giovanili con la vecchia Salernitana Sport, mentre nel Perugia figura Marcello Falzerano.

Già noto il regolamento playout, che gli appassionati granata hanno conosciuto, loro malgrado, ben due volte negli ultimi cinque anni. In caso di parità di punteggio nei due scontri, per determinare la squadra vincente si tiene conto della differenza reti. In caso di ulteriore parità, visto che Pescara e Perugia hanno chiuso la regular season entrambe a quota 45 punti, la gara di ritorno prevederà anche i tempi supplementari ed eventualmente i calci di rigore.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News