Connect with us

News

Sediolini Arechi, col Cosenza anche la curva sud sarà finita. E in Germania scoppia la protesta…

Prosegue spedito l’impegno degli operai al lavoro allo stadio Arechi per l’installazione dei sediolini anche in curva sud. In occasione della gara contro il Cosenza, potrebbe essere completata anche la parte superiore che presenterà lo stesso tema già presente in curva nord, dalla parte opposta, con un cavalluccio marino granata su fondo bianco e l’effetto patchwork sottostante. Quella contro i silani sarà l’ultima gara casalinga della stagione. Almeno, la speranza è quella, perché l’inverso significherebbe playout. A partire dalla settimana prossima, quindi, inizierà lo smontaggio dei sediolini vecchi nella parte inferiore della tribuna, con conseguente sostituzione con quelli nuovi granata. Parimenti, saranno posizionate anche le 70 poltroncine comfort imbottite destinate alla tribuna vip, al posto di quelle ormai consumate. Si provvederà poi all’installazione dei nuovi banchetti con sedute anche in tribuna stampa. Già iniziati i lavori di risanamento del calcestruzzo ammalorato, con evidenti interventi sulle scalinate di ogni settore, così come quelli di ritinteggiatura della facciata esterna (clicca qui per leggere l’articolo): tra fine maggio e giugno saranno poi completati i lavori di ristrutturazione dei bagni, di ritinteggiatura delle ringhiere interne e degli scalini gialli per dare un effetto compiuto alla sistemazione dei nuovi sediolini.

A proposito di sedute. Già nei mesi scorsi sui social montò la protesta degli habitué della parte inferiore della curva sud, vogliosi di stazionare in piedi sui gradoni e – perché no – di creare l’effetto valanga ad ogni gol della Salernitana. Un effetto, va sottolineato, che è però pericoloso per l’incolumità di chi ci si trova dentro. Le normative Uefa sono ben chiare, tutto lo stadio dev’essere munito di sediolini per poter ottenere l’omologazione alla disputa di determinate partite (e dalla prossima stagione anche quelle di Serie B, nda). Tuttavia, i tifosi dell’Eintracht Francoforte hanno dato vita ad un precedente ieri sera in Europa League alla Commerzbank Arena, prima della semifinale d’andata della competizione contro il Chelsea di Sarri: seppur con grande compostezza e civiltà tipiche della Germania, gli ultrà locali si sono messi di buona lena e hanno provveduto a smontare i sediolini del loro settore (clicca qui per la fotogallery di SportMediaset), al fine di poter guardare la partita in piedi e completare la scenografia prepartita. I sediolini sono stati riposti in fondo al settore e poi rimontati al termine del match, per la cronaca terminato 1-1.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Advertisement
Advertisement

Altre news in News