Connect with us

News

Sarri gioisce dopo il blitz: “Troviamo continuità, speriamo di andare avanti così”

“Stiamo facendo dei passi in avanti nel lavoro che portiamo avanti da mesi”. Ha esordito così Maurizio Sarri ai microfoni di Dazn dopo la vittoria della sua Lazio all’Arechi. “Veniamo da 10 punti in 5 partite. Abbiamo perso solo con l’Inter, qualche segnale di continuità sta arrivando, ma in queste partite le partite dipendono da molti fattori. Spero che questa continuità trovata con molta fatica possa andare avanti. La squadra si applica bene in allenamento, ma non sempre riesce ad arrivare carica mentalmente alle partite. Spendiamo molte energie in Europa League, e questo ci ha penalizzato molto”. Infine un passaggio su che “paga colpe non sue a livello di scelte. Non avendo noi trovato una grande solidità, un giocatore come lui non ce lo siamo potuti permettere. Mercato? Non so, se esce qualcuno sarà rimpiazzato, altrimenti andremo avanti così fino alla fine. La società sa di cosa ho bisogno”.

Così il tecnico in sala stampa: “Non siamo stati superficiali, mi è piaciuta la squadra che ha approcciato con la giusta determinazione e ha chiuso la partita velocemente. La situazione è difficile. Anche uno che va in fabbrica credo abbia un giramento di coglioni ad andare a lavorare se sa che ci sono casi nel suo ambiente di lavoro. Quando poi i casi diventano tanti allora è spiacevole per la squadra che li subisce ma anche per noi che dobbiamo venire a giocare qui, non abbiamo passato una settimana semplice neppure noi, è così per tutti. Se questa è una storia ancora molto pericolosa ci si deve fermare tutti, anche chi va in ufficio, se questa cosa è invece meno pericolosa declassiamola ad influenza”.

Dì la tua!

Pubblicando il commento, dichiario di aver letto accuratamente il regolamento e di accettarlo per intero, assumendomi la piena responsabilità di ciò che scrivo. Presto il mio consenso al trattamento dei dati personali, ai sensi del d.lgs. N. 196/2003. La mia identificazione, in caso di violazione delle regole e di eventuali responsabilità civili e penali, avverrà tramite indirizzo IP e non tramite nick o indirizzo email sottoscritto.

La tua opinione conta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *







Advertisement

Seguici su Facebook

Advertisement

Altre news in News